Terzo posto ai Campionati italiani di pattinaggio per l’aquilana Chiara Luciani

Ancora un podio per l’aquilana Chiara Luciani, che ha conquistato la medaglia di bronzo ai Campionati italiani di pattinaggio su pista di Scaltenigo (Venezia).

La Luciani che gareggia per i colori della squadra “Rolling Pattinatori Domenico Bosica” nel suo primo anno nella categoria assoluta.

Solitamente l’ingresso nella categoria Senior è a dir poco traumatico in quanto vede le giovanissime diciassettenni competere con atlete professioniste di oltre dieci anni più grandi ed ormai navigate e forti della loro maggior esperienza. La Luciani però non si è per nulla fatta intimorire e nonostante una rovinosa caduta nella gara sui 10.000 metri Punti/eliminazione, che a meno 11 giri dalla fine la vedeva stabilmente terza dietro le sorelle Lollobrigida, veterane della categoria, pluricampionessa mondiale una e vicecampionessa mondiale l’altra, nella terza giornata di gare, riprese le forze dopo l’incidente, è riuscita ancora una volta a far parlare dell’Aquila nel pattinaggio nazionale.

È scesa in pista insieme alle altre due portacolori della “Rolling Bosica”, tutte determinatissime ad affrontare la gara “americana” sulla distanza dei 3.000 metri, e qui con enorme caparbietà, credendo fino in fondo di poter realizzare il risultato, ha condotto una gara esemplare ed insieme alle compagne ha portato la squadra alla conquista del terzo gradino del podio nazionale guadagnando una splendida medaglia di bronzo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *