Sulmona, TessArt’è fino al 29 aprile

Il Polo Museale dell’Abruzzo è lieto di ospitare all’Abbazia la mostra itinerante parte del progetto TessArt’è presentato dalla Fondazione Genti d’Abruzzo in partenariato con la Fondazione Lisio, tra gli otto vincitori del bando indetto dalla Fondazione Telecom. Celebre in passato per i suoi tessuti artistici, l’attività manifatturiera della Valle Peligna è narrata attraverso un percorso ricco di colori che racconta l’Abruzzo attraverso la tessitura, la storia di genti, luoghi, culture intrecciando la tradizione con le trame dell’innovazione. Saranno presentate immagini sulla produzione laniera e tintoria ed un corso di formazione in tintura e tecnica di tessitura ad arazzo con pannelli, nella sezione espositiva, in cui sono riprodotti anche i codici simbolici decorativi della tessitura artistica di Pescocostanzo. Mostra a cura di Erika D’Arcangelo. Per la durata della mostra l’Abbazia sarà aperta dal lunedì alla domenica. Orario 9.30-12.30. Info Museo delle Genti d’Abruzzo tel. 085.4510026 ; museo@gentidabruzzo.it; comunicazione@tessarte.it

Finissage venerdì 29 aprile dalle 9.30 alle 14.00 con cambio allestimento mostra. Interventi di Lucia Arbace Direttore Polo Museale dell’Abruzzo, Maria Giulia Picchione Soprintendente Belle Arti e Paesaggio Abruzzo, Francesco Tentarelli Dirigente del servizio Beni e Attività culturali della Regione Abruzzo, Rosa Giammarco Centro Regionale per i Beni Culturali, Ermanno de Pompeis Direttore e Responsabile del progetto TessArt’è e Erika D’Arcangelo, Coordinatore scientifico del progetto TessArt’è e Curatore della mostra Tessere è Arte entrambi della Fondazione Genti d’Abruzzo, Paola Marabelli Direttore Fondazione Arte della Seta Lisio, Maria Elda Salice, Rosella Cilano Direttore Associazione Colore e Tintura Naturale, Maria Giuseppa Di Persia funzionario Storico dell’Arte Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio, Maria Taboga Centro per la Manutenzione e il Restauro degli Arazzi del Quirinale, Liana Persichelli Restauratrice tessile, Italo Picini artista

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *