Sulmona, al via la sessantaduesima stagione concertistica

Al via la 62° stagione concertistica presentata ieri dal Direttore Artistico Gaetano Di Bacco nel prestigiosa sede dell’associazione, Palazzo dei Sardi. Con la presenza dell’Assessore alla Cultura del Comune di Sulmona Dott. Luciano Marinucci. La presenza la 14enne pianista abruzzese Amalia Asia Di Gianvittorio allieva al Cenacolo della Musica di Catignano con il M° Giuliano Mazzoccante ha introdotto la presentazione con straordinaria interpretazione con musiche di Mozart, Chopin e Prokofiev.

La nuova Stagione Concertistica, creativa e di profonda valenza culturale, mantiene la caratteristica delle precedenti, basata sull’eclettismo della programmazione. Venti appuntamenti che spaziano dalla musica classica, al jazz opera, al balletto fino alla musica contemporanea con un nuovo appuntamento nella sala Multimediale dell’Abbazia Celestiniana di Santo Spirito al Morrone con un omaggio al compositore Paolo Cavallone. Riuscire a presentare una Stagione così ricca in questo momento di forte crisi economica e soprattutto sociale, che tutti stiamo vivendo, è una scommessa che l’Associazione ha voluto lanciare. Grazie alla sensibilità e al sostegno degli Enti preposti, dei fedelissimi abbonati, degli sponsor e a quanti vorranno unirsi a questa grande famiglia.

Gli abbonamenti si possono sottoscrivere dal 6 ottobre 2014 presso la sede dell’associazione Vico dei Sardi 9 a Sulmona al costo di 120 euro e 50 giovani sotto i 25 anni.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *