Scossa 5.4 nelle Marche, crolli e apprensione

A poco più di due mesi dalla scossa distruttiva del 24 agosto 2016 è tornata la paura nel centro Italia. Alle 19.10 un terremoto di magnitudo 5.4 è stato registrato nelle Marche, con epicentro a Castelsantangelo sul Nera sui Monti Sibillini, in provincia di Macerata.

La scossa è stata avvertita anche in Abruzzo e nel Lazio allertando le popolazioni che hanno abbandonato le abitazioni riversandosi in strada …continua a leggere…

FONTE: www.stanza-antisismica.it 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *