Scafa, Giornata nazionale di predizione dell’Alzheimer il 2 aprile

Evento speciale quello organizzato per domani a Scafa, in occasione della Giornata nazionale di predizione dell’Alzheimer, promossa dall’Associazione nazionale artigiani e pensionati (ANAP). Non solo attività informative e di divulgazione, ma anche controlli gratuiti della pressione arteriosa, della glicemia e dell’udito, raccolta dati per uno studio medico-statistico ed un convegno alla presenza di esperti e luminari del settore.

La manifestazione, promossa da ANAP Pescara e dal Comune di Scafa, avrà inizio alle 10.00 in piazza Matteotti, alla presenza dell’Avis territoriale e della Misericordia di Scafa. Nel corso della iniziativa saranno distribuiti libretti informativi di vario genere e i questionari che successivamente saranno inviati al Dipartimento di Scienze dell’Invecchiamento dell’Università La Sapienza di Roma, il quale provvederà ad inserirli in un apposito database per poi elaborare uno studio medico-statistico. I soggetti che risulteranno essere a rischio, o il cui questionario evidenzierà delle criticità saranno contattati direttamente dall’Università tramite posta ordinaria in cui si farà riferimento alle strutture specialistiche territoriali  a cui rivolgersi per ulteriori controlli ed esami. Gli altri soggetti potranno essere contattati dall’Università per suggerimenti circa fattori di rischio che potrebbero aver un legame con la sindrome di Alzheimer.

Alle ore 15.00, nella Sala consiliare del Comune di Scafa, dopo il saluto del sindaco, prenderà il via un convegno, alla presenza del dott. Sabatino Trotta, Direttore UOC Centro Salute Mentale Sud AUSL di Pescara, del  Cav. Carmine Sammaciccia, presidente Anap Pescara, e del prof. Stefano Sensi, direttore del Centro di Riabilitazione Cognitiva per le Demenze e la Demenza di Alzheimer del Presidio Ospedaliero di San Valentino in Abruzzo Citeriore della AUSL di Pescara, il quale terrà una relazione sulla “prevenzione delle demenze”.

“Si tratta di una campagna che ci vede impegnati da quasi un decennio e alla quale teniamo particolarmente – afferma Confartigianato Pescara – per la delicatezza e l’attualità dei temi trattati e per l’importanza che gli anziani e la loro tutela, soprattutto quando si parla di anziani fragili e vulnerabili, rivestono per le nostre associazioni”.

La Campagna nazionale di predizione dell’Alzheimer è promossa da Anap e dall’Associazione nazionale comunità sociali e sportive (ANCoS) di Confartigianato in collaborazione con Croce Rossa Italiana, Università “La Sapienza” di Roma e Istituto De Ritis.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *