Sant’Omero, adesione a Earth Hour il 19 marzo

Il Comune di Sant’Omero aderisce all’Earth Hour, evento internazionale ideato e organizzato dal WWF che mobilita cittadini e comunità di tutto il mondo nella lotta ai cambiamenti climatici mediante un gesto semplice ma concreto: spegnere la luce per un’ora. Un gesto simbolico, ma importante perché condiviso in tutto il pianeta. Dal 2007, l’Ora della Terra ha infatti mobilitato governi, organizzazioni, enti, imprese e centinaia di milioni di persone in oltre 7.000 città di oltre 170 paesi del mondo coinvolgendo oltre 2 miliardi di persone. Quest’anno l’evento si terrà sabato 19 marzo, in Italia dalle ore 20:30 alle ore 21:30.

“Anche il Comune di Sant’Omero aderisce con convinzione a questo evento internazionale del WWF – spiega il sindaco Andrea Luzii – l’amministrazione comunale garantisce il proprio impegno nel promuovere il risparmio energetico e invita tutti i cittadini a spegnere la luce e a partecipare a questa mobilitazione globale”.

“Verrà spenta l’illuminazione delle piazze di Sant’Omero, Garrufo, Poggio Morello e Villa Ricci – aggiunge il capogruppo Mario Ciavatta – Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, lo spirito dell’Ora della Terra non è soltanto “spegnere le luci”, ma promuovere un gesto simbolico per ricordare a noi tutti che chiunque è chiamato a dare il proprio contributo per combattere il surriscaldamento climatico anche attraverso piccole azioni quotidiane, come ad esempio spegnere la luce. Insieme è possibile accendere il cambiamento”

 

Per informazioni: www.oradellaterra.org e www.earthhour.org

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *