Ri-Costruzioni. La Cultura Dopo il Disastro. Il fotografo aquilano Roberto Grillo sbarca in Giappone

Saranno esposti all’Istituto Italiano di Cultura di Osaka, in Giappone, dall’11 al 20 febbraio 2017 gli scatti realizzati dal fotografo aquilano Roberto Grillo, che mostrano L’Aquila prima e dopo il terribile terremoto che l’ha colpita il 6 aprile del 2009.

La mostra fotografica è parte del progetto Ri-Costruzioni, ideato dalla ricercatrice Flavia Fulco della Sophia University di Tokyo, che supporta le pratiche culturali che nascono dal disastro per favorire la rinascita e lo sviluppo di comunità consapevoli e resilienti in Italia e in Giappone. L’obiettivo della ricerca è l’indagine sullo stato della memoria del disastro e le pratiche culturali volte alla memorializzazione e alla trasmissione dell’esperienza del trauma.

Una seconda fase del progetto, sponsorizzato dalla Toshiba Foundation, prevede un’esposizione all’Aquila di foto del Tohoku, la regione del Nordest colpita dal terremoto e dallo tsunami nel 2011.

Roberto Grillo, uno dei più rappresentativi fotografi aquilani, ha iniziato la sua carriera come fotografo professionista nel 1985. Le sue fotografie sul terremoto dell’Aquila del 6 aprile 2009, sono apparse sulle più importanti testate nazionali e internazionali, tra cui la copertina del “New York Times”, “The Washington Post”, “Times”, “Il Corriere della Sera”, “Il Sole 24 ore”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *