Premiata a Ravenna la app dei ragazzi del Pomilio

foto_1Pescara – Significativo riconoscimento, nella sede della Cna di Ravenna, per cinque ragazzi della IV TI dell’Istituto di istruzione superiore di Chieti, Umberto Pomilio. Nella città romagnola, i vincitori della finale regionale dell’European Business Game, la manifestazione ideata per premiare i migliori progetti imprenditoriali a carattere innovativo presentati dai ragazzi delle scuole italiane, hanno preso parte nei giorni scorsi alla finale nazionale, conseguendo una borsa di studio.

I “magnifici cinque” del “Pomilio” della preside Anna Maria Giusti (Angelo Carota, Yuri Granocchia, Annarita Di Federico, Francesca Maggiolo e Giada Giampaolo, con i professori Donatella Bruno e Michele Guerra nelle vesti di tutor) hanno messo a punto un progetto imprenditoriale dal titolo “Just in time”: una applicazione mobile per smartphone, in gergo una “app”, dedicata ai servizi domestici, ed in grado di semplificare la vita a chi cerca idraulici, elettricisti, falegnami, imbianchini o qualsiasi altro mestiere legato alla filiera della riparazione domestica.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *