Pescara calcio a cinque, Juniores vittoriosi nella Montesilvano Cup

juniore Pescara spogliatoioGrandi, grandi, grandi, tre volte grandi gli juniores di mister Daniele Di Vittorio che contro ogni pronostico, dopo una finale mozzafiato contesa allo spasimo con i ragazzi napoletani della Lollo, hanno meritatamente alzato il prestigioso trofeo della Montesilvano Futsal Cup 2016. Il cammino vittorioso dei delfini è iniziato martedì 27 giugno quando al PalaSenna i biancazzurri hanno esordito vittoriosamente, battendo per 3-2, con reti di Asani, D’Onofrio e Pierdomenico, la squadra teatina del Minerva. Al giorno successivo altre due gare, la prima delle quali finita in pareggio per 3-3 con i belgi del Mouscron, grazie ai gol del portiere Agostinelli, del bomber Porcù e di Travaglini. Seconda partita, invece vinta, ancora con il minimo scarto, 3-2, contro i laziali del Villa Aurelia, con doppietta del funambolico Di Matteo e chiosa finale del solito Porcù. Mercoledì 29 semifinale di respiro internazionale, con i delfini contrapposti questa volta agli spagnoli del Palma. Gara giocata sul filo del massimo equilibrio dal primo all’ultimo minuto con un susseguirsi di alterni vantaggi che hanno esaltato la passione per il futsal di un pubblico numeroso ed entusiasta. Rete iniziale per il Pescara di Porcù, golazo del lungocrinito Scarinci, rete di capitan Cilli con una gran botta su azione di calcio d’angolo e gol finale a pochi secondi dalla fine del siciliano, classe ’97, Di Benedetto, per un risultato finale di 4-3 a favore dei pescaresi. Giovedì sera gran finale, al PalaRoma di Montesilvano, tra i biancazzurri e i napoletani della Lollo, favoritissimi alla vigilia. Partenza favorevole ai campani ma nessuno scoramento tra le fila dei biancazzurri, presto in rimonta, anche grazie alle straordinarie parate di Agostinelli, con gol in sequenza di Porcù, Scarinci, Petruc e ancora una volta di Di Benedetto. Sul 4-2 vittoria in ghiaccio e a nulla serve la rete allo scadere dei partenopei. Ancora un 4-3 che questa volta vale la coppa. Grande festa e trionfo per i delfini. I migliori ? Tutti bravi e mai come in questa occasione quasi impossibile fare una classifica dei più meritevoli. Bravissimo il mister, Daniele Di Vittorio, che anche in questa stagione senza proclami ma con tanto lavoro ha portato a casa e alzato con i suoi ragazzi numerosi trofei, dando ennesima dimostrazione delle sue indubbie capacità di tecnico. Una menzione speciale infine ai dirigenti e accompagnatori del settore giovanile Maurizio Casati, Giampiero Sessa e Francesco Chiavaroli, sempre in ombra e lontani dai riflettori ma instancabili e preziosi per il raggiungimento dei tanti successi dei ragazzi del Pescara.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *