Peppe Millanta & Balkan Bistrò al Ferrara Buskers Festival

La band abruzzese “Peppe Millanta & Balkan Bistrò” tra i 20 artisti internazionali invitati al Ferrara Buskers Festival, il più grande festival mondiale dedicato all’arte di strada

Ci sarà anche un po’ di Abruzzo alla 29a edizione del Ferrara Buskers Festival, la più grande rassegna mondiale dedicata all’arte di strada con i suoi 800mila spettatori che per dieci giorni, dal 18 al 28 agosto, riempiranno le strade ed i vicoli dei centri storici di Ferrara, Mantova, Lugo e Comacchio.

La “Peppe Millanta & Balkan Bistrò”, band di world music tutta composta da musicisti abruzzesi, ha avuto infatti l’onore quest’anno di ricevere il prestigioso invito dopo essere risultato il gruppo più votato dal pubblico nell’edizione 2015, dove gareggiava nella categoria “artisti accreditati” insieme ad altri duecento artisti provenienti da oltre trenta nazioni.

Tra i venti artisti invitati quest’anno ci sono gruppi provenienti dall’Austria (nazione ospite per questa edizione del festival), Cile, Argentina, Russia, Australia, Finlandia, Danimarca, Polonia, Spagna, Brasile, Stati Uniti, Svizzera, Regno Unito, Germania, Croazia e Ucraina.

La Peppe Millanta & Balkan Bistrò, nata soltanto tre anni fa, ha già all’attivo la partecipazione a numerosi Festival di prestigio in giro per l’Italia come TolfArte, Manciano, Fast Verolani, ha aperto i concerti di Tonino Carotone e della BandaBardò, partecipato al Balkan Express Tour condividendo il palco con Gemelli Diversi, Zero Assoluto, Sagi Rei, Edoardo Vianello, Righeira, oltre ad aver avuto l’onore di suonare nel 2015 durante i Giochi del Mediterraneo su spiaggia svoltisi a Pescara, e di chiudere il cartellone degli eventi di “Casa Abruzzo” in occasione dell’Expo di Milano 2015.

La band, capitanata da Peppe Millanta (chitarra e voce), è composta da Francesco Di Tizio (fisarmonica), Andrea Di Marcoberardino (sax e arrangiamenti), Innocenzo Caserio (tromba), Davide Marinucci (bassotuba), Fausto Della Torre (batteria), Matteo Di Matteo (euphonio), Marco Vignali (tromba).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *