Penne, inaugurazione sede storica del Marconi l’8 aprile

Dopo circa 7 anni la campanella della storica sede di San Giovanni, succursale dell’Istituto tecnico statale “G. Marconi” di Penne tornerà a suonare per gli studenti del corso Geometri e non solo.

“Il Presidente della Provincia – dichiara la dirigente scolastica Angela Pizzi – ha vinto la sua sfida: una sfida resa ancora più difficile da anni di lavori bloccati e fondi “fantasma”. Vincendo l’incredulità di quanti, tra docenti, dirigenti e cittadini, avevano ascoltato la bella favola di una prossima riapertura annunciata più volte negli anni passati, il Presidente Antonio Di Marco aveva assicurato lo scorso novembre che, in nel giro di pochi mesi, i lavori affidati alla ditta De Cesaris di Francavilla, avrebbero riportato in vita lo storico edificio. Così è stato. Dopo cinque mesi di ininterrotto lavoro, la sede di San Giovanni è tornato al suo storico splendore storico e architettonico”.

Venerdì 8 aprile alle ore 10.30 avrà luogo il taglio del nastro inaugurale.

Tante le autorità che il Presidente Di Marco ha invitato: dal Presidente della Regione Luciano D’Alfonso, al Sindaco della città di Penne Rocco D’Alfonso, assieme ad altri rappresentanti civili e militari. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare a un evento che restituirà alla città di Penne una delle sedi più belle di cui goda l’edilizia scolastica: tre piani interamente ristrutturati, una dozzina di aule, pavimentazioni nuove e stanze luminose e adeguate alle più innovative esigenze cui la scuola deve fare fronte per stare ai passi con la moderna società e con le sue dure leggi.

“A breve – afferma Di Marco – ovvero entro fine mese, circa 100 studenti lasceranno la sede provvisoria di Corso Alessandrini, che per anni li ha ospitati in condizioni non sempre ottimali, e andranno ad “animare” le nuove aule di San Giovanni. Tra quelle pareti e sui nuovi banchi saranno i primi a scrivere un altro capitolo della storia del Marconi”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *