Oscar ecoturismo 2017 di Legambiente a 10 aree protette

0d4b5043-2dc3-452f-8626-6c7f359a46dfDieci aree protette, 25 strutture turistiche con le migliori soluzioni di ecosostenibilità e due associazioni di promozione territoriale, dislocate in dieci regioni, sono state premiate da Legambiente con l’Oscar dell’ecoturismo 2017, presentato per la prima volta alla Bto (Buy tourism online) di Firenze.

Sono stati selezionati l’Area marina protetta del Plemmirio, per gli interventi diretti sugli accessi al mare; l’Area marina protetta Torre del Cerrano, per il progetto Lido amico del Parco; il Parco nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, per il passaporto dei parchi; il Parco nazionale delle Cinque Terre, per gli investimenti dei proventi della 5 Terre Card a sostegno dell’agricoltura; il Parco regionale Gola della Rossa e di Frasassi, per l’incremento dei percorsi escursionistici anche speleologici; il Parco regionale dei Nebrodi, per il marchio d’area “Nebrodi Sicily”; il Parco naturale regionale di Portofino, per la Locanda del Parco; l’Ente regionale RomaNatura, per la variante dei Parchi della Via Francigena; il Parco nazionale dei Monti Sibillini, per l’Hotel del Camoscio; il Parco nazionale della Majella, per il progetto l’Altra neve: turismo sportivo e salute.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *