Nazionale di paraciclismo, meno di una settimana al ritiro azzurro di Francavilla al Mare

La nazionale italiana di paraciclismo è pronta a ritornare in Abruzzo per un altro ciclo di allenamenti: per il terzo anno consecutivo, sarà Francavilla al Mare ad ospitare, dal 4 al 10 aprile, un altro ritiro azzurro nella location dell’Hotel Corallo, con l’organizzazione tecnica a cura del Team Addesi Cycling con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

Tra i big azzurri, presenti Alex Zanardi, Vittorio Podestà, Luca Mazzone, Andrea Tarlao, Pierpaolo Addesi, Francesca Porcellato, il nuovo tandem composto da Ivano Pizzi e Alessandro Fantini, e tanti altri di questa disciplina per un totale di una ventina di atleti convocati dal commissario tecnico Mario Valentini.

Il momento più importante di questo ritiro è la conferenza stampa con le autorità di Francavilla al Mare, oltre a quelle sportive cittadine e federali, con tutta la nazionale per conoscere ed approfondire nel dettaglio tutti gli aspetti tecnici e sportivi della squadra azzurra che mira a fare il pieno di medaglie alle Paralimpiadi di Rio nel mese di settembre, oltre alle prove di Coppa Europa e di UCI Paracycling Coppa del Mondo.

Per tutti i giornalisti e le troupe televisive, l’incontro con la nazionale è previsto per martedì 5 aprile alle 17:00 nella splendida cornice del Museo Michetti.

L’incontro con le scuole previsto per giovedì 7 aprile, la gara a circuito per ciclomaster con la partecipazione della nazionale e la staffetta per gli handbikers di sabato 9, e la ciclopedalata di domenica 10 sono gli altri momenti di grande visibilità di questo ritiro azzurro che può contare del supporto di Florentiis, Protecno, Albatravel, Itas assicurazioni Chieti Scalo, Dema Service, Francy style, Freebike e Triride.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *