Nasce a Torre de’ Passeri sezione “Abruzzo-Molise” Nunziatella

E’ nata a Torre de’ Passeri: la sezione “Abruzzo-Molise” dell’associazione ex allievi Nunziatella, autorizzata dal consiglio nazionale associativo nel maggio scorso, ed ufficialmente proclamata domenica nel centro in provincia di Pescara. Fra memoria e futuro, nel solco della grande storia della scuola militare più antica del mondo, la Nunziatella di Napoli, che vanta tutti gli ex allievi abruzzesi e molisani della prestigiosa scuola militare fondata nel 1787, ora ha anche la sua sezione abruzzese-molisana. L’evento, voluto dall’avvocato Antonio Cauti, ex allievo dal 1941 al 1944, e torrese d’adozione che, da tempo, coltivava il sogno di costituire una sezione “Abruzzo-Molise” dell’associazione, si è svolto in contrada Paduli a Torre de’ Passeri.

Tra gli ospiti della manifestazione, nel corso della quale è stata proclamata la nuova sezione regionale, i vertici nazionali dell’associazione: il presidente Alessandro Ortis, il segretario Domenico Orsini, gli ex allievi con residenza o abituale domicilio in Abruzzo e Molise, i numerosi ex allievi di altre sezioni regionali (Campania, Piemonte e Lazio) e il sindaco di Torre de’ Passeri Piero Di Giulio che ha espresso “stima ed ammirazione per il lavoro svolto dall’avvocato Cauti, che ha voluto fortemente la costituzione della locale sezione associativa e che, con caparbietà e rigore, ha contattato i numerosi ex allievi abruzzesi e molisani per riunirli e coinvolgerli nella nuova avventura associativa”.

“La nostra è un’associazione viva e vivace, impegnata su molti fronti – ha detto Antonio Cauti, presidente della sezione Abruzzo e Molise dell’associazione nazionale ex allievi Nunziatella – oltre che dalle antiche origini. Nata nel marzo del 1950, quattro anni dopo contava già oltre 1500 iscritti. Da allora l’azione dell’associazione, è stata continua e volta a salvaguardare la storia e le tradizioni della scuola militare, a costituire il museo storico ed una biblioteca, ad organizzare convegni e tavole rotonde su temi di attualità, a promuovere borse di studio, ad organizzare mostre e raduni, a promuovere, infine, la nascita di una Fondazione. Non era pensabile, insomma, – ha concluso Cauti – che in Abruzzo e Molise, mancasse una sezione locale dell’associazione ed ora eccoci al varo”. Fra gli intervenuti, il sindaco di Pratola Peligna e presidente della Provincia de L’Aquila Antonio De Crescintiis (corso 84-87).

Questi i membri del consiglio direttivo della neonata sezione abruzzese e molisana: Antonio Cauti, presidente; Walter Ridolfi, segretario; Lorenzo Franchi, tesoriere; Antonio De Crescentiis, Giuseppe De Cesare, Giuseppe Rozzi, comitato direttivo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *