MURE’ TEATRO di Pescara in Brianza

La compagnia MURE’ TEATRO di Pescara parteciperà al festival “L’ULTIMA LUNA D’ESTATE 2017” con lo spettacolo “LUPO IN-CANTO”.

Il racconto teatrale in musica sulle storie di uomini e di lupi  sarà ospite dello storico festival teatrale nazionale “L’ULTIMA LUNA D’ESTATE”, quest’anno giunto alla sua 20° edizione.

Il Festival, organizzato dalla compagnia Teatro Invito nel cuore verde del Parco del Curone e delle colline della Brianza,  negli anni ha ospitato grandi artisti della scena teatrale italiana come Marco Baliani, Ascanio Celestini, Gabriele Vacis, Marco Paolini, Moni Ovadia, Giuliano Scabia, Eugenio Allegri e molti altri.

Lo spettacolo “LUPO IN-CANTO | storie di uomini e di lupi”, interpretato da MARCELLO SACERDOTE e musicato dal vivo da FLAVIA MASSIMO (voce e violoncello), sarà rappresentato sabato 2 settembre alle ore 18:30 presso il Parco Verde di Lomagna (LC).

“LUPO IN-CANTO | storie di uomini e di lupiracconto teatrale in musica liberamente tratto dal libro “L’INCANTESIMO DEL LUPO” di Adriana Gandolfi  e altri materiali della tradizione popolare abruzzese

Uno spettacolo con musica dal vivo, fatto di racconti, suoni e canti,  per restituire uno sguardo autentico sulla figura del lupo e sul suo rapporto con l’uomo.

Tra realtà e folclore, tra storia e poesia, il racconto di un legame ancestrale, quello uomo-lupo, pieno di fascino e mistero come anche di conflitti e contraddizioni. Sin dall’inizio dei tempi, infatti,  il lupo è stato sempre visto come il possibile alter-ego dell’uomo, il quale lo ammirava, ne imitava persino le qualità,  considerandolo al contempo come un nemico da cui difendersi e, spesso, anche da sterminare.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *