Montesilvano, “Il Saline da criticità a opportunità: il Masterplan per il Mezzogiorno” il 16 marzo

Mercoledì 16 marzo alle ore 17,30 nella sala tricolore del Comune di  Montesilvano si terrà l’incontro ascolto “Il Saline da criticità a opportunità: il Masterplan per il Mezzogiorno”, organizzato da Sel per illustrare e discutere la riqualificazione del fiume Saline.

Dopo l’introduzione del Coordinatore Sel Montesilvano Fiorangelo Cutilli, interverranno il Deputato Sel-SI membro della Commissione Bilancio On. Gianni Melilla, il Coordinatore Sel Abruzzo Tommaso Di Febo, il Coordinatore Provinciale Sel Pescara Daniele Licheri, l’Assessore all’ambiente di Città Sant’Angelo Alice Fabbiani, l’avvocato già Assessore al Comune di Montesilvano Vittorio Iovine e il Sottosegretario Regionale con delega all’ambiente Mario Mazzocca, al quale sarà affidata la conclusione dei lavori.

«L’iniziativa  – dichiara Mazzocca – vuole illustrare, nell’ambito delle risorse destinate al Masterplan, lo strumento di programmazione che dovrà essere motore del rilancio produttivo dell’Abruzzo, quei progetti riguardanti il “Settore Prioritario Ambiente’. In questo campo assume particolare importanza la decisione dell’esecutivo regionale di puntare con forza su quegli interventi fondamentali per lo sviluppo sostenibile della nostra Regione, come i due SIR (Siti di Interesse Regionale) di Chieti Scalo e del Saline-Alento. Lo stanziamento 10 milioni di euro per la caratterizzazione, bonifica e messa in sicurezza dei due Siti di Interesse Regionale presenti in Abruzzo, quello appunto di Chieti Scalo ed il Saline-Alento, rappresentano la prima reale e concreta risposta per l’avvio di una definitiva soluzione dei principali problemi che attanagliano il nostro ambiente naturale da troppo tempo.»

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *