L’Aquila, inaugurata mostra Acquerelli Aquilani e d’Abruzzo

20-09-2016-laquila-036Una sala gremita ha fatto da cornice all’inaugurazione della mostra “Acquerelli Aquilani e d’Abruzzo” del maestro italo – argentino Federico Heidkamp Gonzaga  nei saloni del Palazzetto dei Nobili, martedì 20 Settembre a L’Aquila.

L’evento, patrocinato dall’ADSI (Associazione Dimore Storiche Italiane) – Sez. Abruzzo, dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) – Presidenza Regionale Abruzzo e Molise, da Assocastelli, da Aristocrazia Europea, dall’Inner Wheel Club di L’’Aquila, dal Rotary Club L’Aquila, dal Rotary Club L’Aquila Gran Sasso d’Italia e dall’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon, è stato organizzato dalla sig.ra Anna Di Luca Agnino in partnership con lo Studio Scopelliti-Ugolini.

Hanno partecipato quali illustri ospiti: l’on. Romeo Ricciuti, presidente emerito della Regione Abruzzo, nonché presidente del Circolo Aquilano e past-president dell’Associazione Abruzzese di Roma, con la consorte sig.ra Eleonora; la prof.ssa Vincenza Turco, capo delegazione FAI – L’Aquila; il prof. arch. Roberto di Paola, delegato ADSI Sez. Abruzzo e già sovrintendente ai Beni Culturali di Roma e di L’Aquila; la dott.ssa Vincenzina Basti, in rappresentanza dell’Inner Wheel Club di L’Aquila; la dott.ssa Tiziana Valente, funzionario della Sovrintendenza ai Beni Culturali di l’Aquila; il prof. Massimo Casacchia, presidente del Rotary Club L’Aquila; il dott. Andrea Gilioli, vicepresidente del Comitato Locale CRI di L’Aquila; la dott.sa Maria Rita Cassiani, presidente dell’Avis Comunale L’Aquila, in rappresentanza anche dell’Avis Provinciale e Regionale Abruzzo; il dott. Pietro Alberto Lucchetti, consigliere capo servizio vicario alla Presidenza della Repubblica; la marchesa Marisa Dragonetti De Torres con la figlia Francesca Rutili; il principe Maurizio Ferrante Gonzaga del Vodice, zio dell’artista; la principessa IsabellaHeidkamp Gonzaga del Vodice, madre dell’artista; il dott. Massimo Lucà Dazio, presidente sia dell’ADSI – Sez. Abruzzo che del FAI – Regionale Abruzzo e Molise.

La serata si è conclusa con una degustazione di prodotti tipici abruzzesi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *