L’Aquila, “Il cibo e la tavola nell’arte” il 19 marzo

Da sempre il cibo è stato anche fonte di ispirazione artistica, andando a soddisfare la fame estetica dell’anima… e allora, al fine di ritrovare quel sottile eppur profondo legame che unisce opere d’arte e tradizione culinaria, la Condotta SlowFood dell’Aquila vi invita alla serata-incontro con la restauratrice Valentina Muzii, che ripercorrerà alcune tra le più suggestive tappe di questo connubio.

Seguirà cena a buffet a cura di ApeAperò, con:

Flan di patate con cipolle caramellate al brandy e crema di pecorino

Rape rosse con primosale, alici e rucola

Pinzimonio di verdure di stagione con olio evo azienda Palusci di Pianella

Verza strascinata al vino rosso e uvetta

Frittata con i carciofi

Baccalà

Taccozzelle di grano Solina con fagioli bianchi di Paganica e farro spezzato

Polpette d’agnello allo zafferano di Navelli con crema di ceci

Zeppoline di San Giuseppe

Vini: Pignoletto sui lieviti “Orsi” e Montepulciano “Gentile”

I posti disponibili sono 60 e saranno assegnati in ordine di prenotazione, da effettuarsi entro il 15/03, all’indirizzo mail slowfoodcondottalaquila@gmail.com

L’appuntamento è presso il MU.SP.A.C. – Museo Sperimentale d’Arte Contemporanea il prossimo sabato 19 marzo alle ore 19.00.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *