L’Aquila, concerto spettacolo “Black Hole Jazz: le vibrazioni dello spazio-tempo” il 24 aprile

Paolo Fresu, tromba. Gianluca Petrella, trombone. Eugenio Coccia, pillole di scienza. Domenica 24 aprile alle 21 presso l’Auditorium del Parco, questo insolito trio scientifico-musicale darà vita al concerto spettacolo “Black Hole Jazz: le vibrazioni dello spazio-tempo”, organizzato dal Gran Sasso Science Institute (GSSI) in collaborazione con i Solisti Aquilani.

I due grandi interpreti del jazz contemporaneo, che tornano all’Aquila per la prima volta dopo la maratona di musica dello scorso 6 settembre, e il direttore del GSSI Eugenio Coccia, scienziato e divulgatore,  collaboreranno a un originale esperimento di contaminazione tra la fisica di frontiera e il potere evocativo della musica.

A fare da trait d’union tra i due universi linguistici sarà il comune esperanto delle vibrazioni. Quelle prodotte nell’aria dalle note degli ottoni, ma anche quelle delle onde gravitazionali generate nel tessuto dello spazio-tempo dallo scontro di due buchi neri, oppure quelle che sono a fondamento della struttura della materia secondo la teoria delle stringhe.

“Black Hole Jazz” è un progetto volto a esplorare gli aspetti più affascinanti del cosmo grazie a un linguaggio inedito e innovativo, che possa aprire la strada a nuovi percorsi nella comunicazione della scienza.

Il biglietto avrà il costo di 8 euro e sarà acquistabile in prevendita dal 13 al 23 aprile presso la libreria Polarville, in via Castello 49, e presso l’Associazione “I Solisti Aquilani”, in Viale A. De Gasperi 47. Il giorno dello spettacolo il botteghino dell’Auditorium del Parco resterà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21.

LA SCHEDA

Chi: Paolo Fresu, Gianluca Petrella, Eugenio Coccia.
Che cosa: “Black Hole Jazz: le vibrazioni dello spazio-tempo”, concerto-spettacolo di fisica e jazz.
Dove: Auditorium del Parco, Viale delle Medaglie d’Oro, L’Aquila.
Quando: Domenica 24 aprile 2016 alle 21.00.
Materiale fotografico: In allegato a questa mail è disponibile la locandina dell’evento. Al seguente link sono disponibili immagini di Paolo Fresu e Gianluca Petrella; al seguente link sono disponibili immagini di Eugenio Coccia; al seguente link è disponibile il logo del GSSI.
Materiale video: Eugenio Coccia, Paolo Fresu e Gianluca Petrella in “Not(t)e al MUSE” (Trento, 10 dicembre 2014), concerto spettacolo dedicato alle onde gravitazionali: https://www.youtube.com/watch?v=qnVaAix1dgo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *