Lanciano, Die Sture (la Testarda) il 18 marzo

venerdì 18 marzo 2016 ore 21.00

Auditorium Diocleziano

Die Sture (la Testarda)

Cosa unisce la poetessa Alda Merini, lo scrittore Remo Rapino e la signora Gemma Di Castelnuovo di Lanciano, Ch (1893 – 1969) che sono la sostanza di questo contributo teatrale?

La sensibilità di chi sceglie di testimoniare, la prima con la poesia, il secondo con il racconto e la terza con gli atti che ogni uomo ha un valore assoluto ed universale per la sua unicità e diversità, quindi è fondamentale conservarne la memoria e resistere a chi vorrebbe cancellarne la traccia definendolo nemico e straziandone il corpo. Perciò se ne riscrive la storia e se ne ricompongono i resti.

ATTORI: ALICE DI FALCO, VITTORIA OLIVA, GABRIELE TINARI

MUSICHE COMPOSTE ED ESEGUITE DA STEFANO DI MATTEO

DISEGNI: ERNESTO CARBONETTI

Testi di Alda Merini, Remo Rapino, Gabriele Tinari

Ingresso: 5€

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *