La Befana a Cavallo dal Monte Rofano

L’arrivo della Befana con due giorni di ritardo ha amplificato la gioia dei tanti bambini che sono rimasti con il naso all’insù, chiamandola a squarciagola, mentre la vecchina con il suo carico di doni scendeva dal Monte Rofano.
Il freddo pungente non ha scoraggiato il “Gruppo Sci Alpinismo”, i Maestri della “Scuola Sci Assergi Gran Sasso” e le amazzoni dell’Associazione equestre “A cavallo nel Parco” che hanno voluto scortare con una bellissima fiaccolata la Befana.
La luce magica delle fiaccole unita alla neve caduta nei giorni scorsi ha creato un ambiente da fiaba.
In Piazza del Convento c’è stato l’incontro ravvicinato con la Befana che è arrivata con un sacco di doni, cavalcando un bellissimo cavallo. I bambini si sono uniti nel corteo dietro alla vecchina e la festa si è trasferita in Piazza San Franco.
Scesa dal cavallo con il suo sacco, la Befana è stata subito circondata dai bambini in festa che hanno finalmente potuto avere il proprio regalo, ancora più desiderato perché arrivato con due giorni di ritardo.
Per concludere in bellezza una serata da incorniciare, anche gli adulti hanno avuto la loro parte… vin brulè, sagne e fagioli e salsicce panonta.
La manifestazione è stata organizzata dall’Amministrazione Separata di Assergi con la collaborazione dell’associazione culturale “Assergi Racconta”, il “Gruppo Alpini di Assergi”, il “Comitato Feste 2016”, l’associazione culturale “Insieme per Assergi”, il “Gruppo Sci Alpinsmo”, la “Scuola Sci Assergi Gran Sasso”, “L’Aquila 2009 Protezione Civile” e l’Associazione equestre “A cavallo nel Parco”.
Un ringraziamento speciale va ai Carabinieri del Comando Stazione di Assergi e a tutte le persone che con il loro lavoro hanno reso possibile lo svolgimento della manifestazione.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *