Italia insicura perché priva dello stato del patrimonio edilizio scolastico, Stanza Antisismica indispensabile per la prevenzione

L’Aquila post-sisma, cantiere più grande d’Europa, riceverà martedì 5 aprile i geologi italiani oltre a studenti, sopravvissuti e genitori delle vittime del 6 aprile 2009. Si premierà la migliore tesi universitaria sulla riduzione del rischio sismico e si racconteranno storie di quella tragica notte. Proprio in occasione dell’appuntamento nel capoluogo terremotato Fabio Tortorici, presidente Fondazione del Centro Studi del CNG ha dichiarato: “In Italia, statisticamente, abbiamo un terremoto come quello de L’Aquila ogni 15 anni …continua a leggere…

FONTE: www.stanza-antisismica.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *