Incontro a L’Aquila bimbi-anziani tra presente e futuro

L’Istituzione Centro Servizi per Anziani del Comune dell’Aquila ha reso noto che stamani, la Residenza Assistenziale per Anziani “Ex Onpi” del Comune dell’Aquila e la Scuola dell’Infanzia di Colle Capo Croce del Circolo didattico “Silvestro dell’Aquila” hanno svolto un incontro-laboratorio dal titolo: “Il cassetto dei ricordi” secondo step del progetto “Anziani e Bambini: un ponte tra due generazioni” Il progetto – spiega il presidente dell’istituzione Venanzio Gizzi – si propone di favorire occasioni di incontro da cui possano scaturire valori educativi per i più piccoli e momenti di benessere per le persone anziane. L’incontro ed il confronto tra generazioni è ispirato al criterio della reciprocità per un arricchimento comune che vada oltre la solidarietà di una generazione verso l’altra. Una proposta di cura e di educazione fondata sul dialogo e sulla relazione tra generazioni differenti che arricchisce e “fa star bene”. I bambini, al loro arrivo nella Residenza, hanno trovato una vecchia cassapanca ricca di oggetti e memorie dell’infanzia delle persone anziane ospiti, ‘occasione per dire, fare… e cominciare a creare. I giochi dei nonni sono stati confrontati con quelli dei bambini, una storia fiabesca di oggi con quella di ieri, le canzoni di oggi con quelle di ieri. Bellisimo – commenta Gizzi – il coro all’unisono sulle note della canzone “un chicco di caffe'”. Lo scambio dei doni finale ha emozionato fortemente le persone anziane che hanno ricevuto sacchetti profumati realizzati dagli stessi bambini che hanno grattugiato saponette e riempito piccoli e graziosi sacchetti. Gli ospiti anziani hanno donato loro oggetti e giochi della loro infanzia: ju zire’, bambole di pezza, un disco con le canzoni del 16esimo Zecchino d’oro.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *