Il Giappone vince il 17° Festival di Bande Internazionali

Banda Fanfara Accademia Musica Moldavia_3°Record di pubblico per la diciassettesima edizione del Festival Internazionale di Bande Musicali che si è chiusa domenica 5 giugno sul palco di piazza Buozzi, in un’atmosfera di grande festa. Il premio di rappresentanza del presidente della Repubblica è andato alla Takigawa II High School del Giappone che ha vinto anche il Trofeo Città di Giulianova in oro impreziosito da smalti ceramici creato e offerto dal maestro orafo Luigi Valentini di Giulianova.

La banda del Giappone si è aggiudicata anche il premio come migliore banda giovanile, il premio per migliore banda da parata e per esecutore under 21 di maggior talento.

La cerimonia di premiazione è stata preceduta dalla grande parata sul Lungomare di Giulianova, dove le bande hanno sfilato in mezzo a due ali di folla. Madrina d’eccezione la soubrette Elena D’Angelo considerata la prima donna dell’Operetta italiana.

Il Trofeo Città di Giulianova in argento per il secondo posto, offerto dal maestro orafo Valentini, è andato invece all’Orchestra Mykanow della Polonia.

Terzo posto per la Banda Fanfara dell’accademia di musica della Moldavia che ha vinto il Trofeo città di Giulianova in Bronzo offerto dal maestro Valentini e il premio per il miglior gruppo folkloristico e per la migliore coreografia. Sempre della banda Moldava la Miss Festival eletta dalla giuria popolare. La ragazza ha ricevuto in dono la fascia da Miss ricamata da Lidia Di Matteo e una coroncina realizzata dal maestro orafo Luigi Valentini.

Il Premio della Stampa offerto dalla FNSI in Memoria del Giornalista Giovanni Verna è andato all’Orchestra Bytom della Polonia.

Soddisfazione è stata espressa da Mario Orsini e Gianni Tancredi del comitato organizzatori: “E’ stata un’edizione molto intensa perché all’interno del Festival abbiamo ospitato il 1° campionato nazionale di Majorettes sport organizzato da Anbima e Mwf e inoltre abbiamo presentato il primo concorso nazionale per bande. E anche quest’anno il Festival è stato seguito da un pubblico numeroso e appassionato che ha premiato la formula della manifestazione”.

A consegnare i premi nella splendida cornice di piazza Buozzi, a Giulianova Alta, colma di gente, c’erano il Sindaco Francesco Mastromauro, il Vice Sindaco Nausica Camela, il consigliere Di Teodoro, il Direttore sedi Rai area Abruzzo e Molise Mauro Trapani, la giornalista Pina Manente della Fnsi, il segretario nazionale Anbima Andrea Romiti, il presidente dell’Ente porto Paolo Vasanella.

La Giuria popolare ha incoronato al primo posto l’Orkestra Koronowo della Polonia, al secondo posto la Banda della Lettonia e al terzo posto Napul’è show band partenopea Scafati.

All’orchestra Mikanow è andato il Trofeo Rai direzione di Pescara in Memoria di Mario Santarelli giornalista Rai, come migliore Banda con Majorettes che ha vinto anche il premio per il migliore direttore.

Grande emozione in chiusura del Festival per il Girotondo della Pace a cui hanno partecipato i componenti di tutte le bande.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *