Festival della Partecipazione: su il sipario il 7 luglio

Su il sipario della prima edizione del Festival della Partecipazione, evento promosso da ActionAid Italia, Cittadinanzattiva e Slow Food Italia, insieme al Comune dell’Aquila, che da domani fino a domenica 10 luglio si terra’ nel capoluogo abruzzese. Ad aprire domani il grande evento, che Radio L’Aquila 1, anticipa in diretta alle 9 da piazza Duomo con “Radio Italia Sveglia,” saranno il fondatore di Libera, Don Luigi Ciotti, e il patron di Slow Food, Carlo Petrini, con un dialogo sui migranti di ieri e di oggi, alle 18, sempre in piazza Duomo, cuore del centro storico aquilano. La cerimonia inaugurale si terra’ poco prima, alle 17.30 e sempre in piazza, con il saluto delle autorita’: il sindaco della citta’ Massimo Cialente, il presidente della Provincia Antonio De Crescentiis e il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso. A dare il via ufficiale al Festival in piazza Duomo alle 19 saranno il Segretario generale di ActionAid Italia, Marco De Ponte, il Segretario generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, il Presidente di Slow Food Italia, Gaetano Pascale, coordinati dalla giornalista Luisella Costamagna. Il Festival animera’ per quattro giornate le piazze, le strade e i cortili dell’Aquila, restituiti da poco alla loro bellezza dopo la ricostruzione post sismica. Il programma e’ denso, con piu’ di 80 appuntamenti, dibattiti, lezioni magistrali, laboratori ed eventi di ogni genere. Un “movimento” di idee e confronti che riunira’ chi vorra’ ascoltare, testimoniare il senso e il valore della “partecipazione”, attraverso storie, spettacoli teatrali, concerti, cibo. La prima serata del Festival sara’ caratterizzata da gioia, danza, condivisione, chiacchiere, divertimento, frutta e altro, preparato a partire dagli scarti di giornata dei mercati cittadini. Ci si ritrova dalle 21 a piazza Chiarino per la Disco Fruit, che mostrera’ come fare festa trasformando i rifiuti in esplosiva energia da ballo! A seguire, dalle 22, altro momento di riflessione e divertimento con il cineforum in piazza Duomo, con la proiezione di “Radici – L’Aquila di cemento” di Luca Cococcetta e a seguire “Comando e controllo” di Alberto Puliafito.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *