Teramo, presentato il “Maggio dei libri”

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 21/04/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
Teramo

Categorie


e

e

Nella giornata mondiale del libro la Delfico presenta “Maggio dei libri”

Da domani una due giorni per celebrare il 400° anniversario della morte di Shakespeare

Nella Giornata mondiale del Libro, la Provincia e la biblioteca Delfico hanno presentato il cartellone del “Maggio dei Libri”; un appuntamento quest’ultimo che si ripropone da anni sotto l’egida del Ministero dei beni e delle attività culturali, con l’alto patronato del Presidente della Repubblica e il patrocinio dell’Unesco.

Tante le collaborazioni con case editrici e compagnie di teatro (Il Satiro e Spazio Tre) e con altre istituzioni (fra queste il Comune di Teramo). Due i filoni principali: la biblioterapia e Shakespeare 400, dedicato all’anniversario della morte di William Shakespeare.

Si comincia questo pomeriggio (ore 17.30 Biblioteca Delfico) con l’iniziativa dell’Unesco Teramo Giornata mondiale del libro Generazioni a confronto (Club Unesco di Teramo) “S…fascination. Io cangerò la tua sorte“ di Romolo Chiancone presenta Antella Gaita Racconta dall’inizio di Luca Mastrocola” (Artemia edizioni) presenta Leandro Di Donato.

Domani, invece, e per due giorni (Sala polifunzionale di via Comi) si celebra Shakespeare: “Shakespeare oggi, la parabola del potere” a cura dell’associazione culturale “Compagnia il Satiro” con la direzione artistica di Egle Spotorno. L’iniziativa, una delle poche in Italia per il 400° anniversario della morte del filosofo, scrittore e drammaturgo inglese, è realizzata in collaborazione in collaborazione (oltre che con la Provincia e la Biblioteca) anche con Il Comune di Teramo- assessorato alla Cultura e assessorato alla Pubblica Istruzione, la   Fondazione Tercas, l’ ISSM G.Braga, associazione culturale “ I luoghi della scrittura”.

Oltre cinquecento gli studenti coinvolti in un vasto programma (vedi sotto dettaglio) cinema, teatro, letture sceniche. Sarà aperto anche al pubblico, invece, l’incontro con Franco Ricordi (filososo, autore, attore e regista, nei primi anni 2000 è stato anche direttore del Teatro Stabile de L’Aquila)) che sabato mattina alle 10.20 parlerà del suo libro “Shakespeare, filosofo dell’essere” intervistato dalla giornalista Pina Manente con interventi dal pubblico.

“Quest’anno il Maggio dei libri offre prospettive nuove per declinare il valore della lettura: la varietà e la ricchezza dei suoi contenuti saranno infatti scanditi da alcuni filoni chiave come la biblioterapia e Shakespeare 400, dedicato all’anniversario della morte di William Shakespeare – ha spiegato la coordinatrice Nadia Di Luzio – poi ci sono le collaborazioni con il Maggio Festeggiante per la presentazione di tre autori e dei loro libri. Fra le novità l’iniziativa dedicata ai più piccoli con Teramo children”.

Ala conferenza stampa di presentazione anche il presidente Renzo Di Sabatino e il consigliere provinciale Maurizio Verna. “La scelta di costruire un cartellone programmato di iniziative è stata una decisione illuminata e la Delfico è davvero il cuore pulsante della città culturale” ha affermato il Presidente che rispondendo alle domande dei giornalisti sulla sorte delle biblioteche provinciali ha affermato: “Ci sono biblioteche come la nostra che hanno tutte le caratteristiche per diventare statali ma noi siamo impegnati in una complicata partita con la Regione per non disperdere questo patrimonio e per questo chiediamo risorse per continuare a gestirle”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: