Teramo, “…GABERgaber ilTeatroCanzone” il 28 aprile

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 28/04/2016
dalle 21:00 alle 23:15

Luogo
Teramo

Categorie


giovedì 28 aprile 2016, ore 21,00 –

…GABERgaber – il Teatro Canzone di Giorgio Gaber

messa in scena dell’opera di Giorgio Gaber e Sandro Luporini

 

di e con Massimiliano D’Aloiso

LA MECCANICA DELLE TENDE compagnia teatrale

Contrabbasso Alessio Fratoni

Chitarra classica ed elettrica Valerio Valerii

Batteria Antonino Calvarese

 

TERAMO – 28 aprile 2016 ore 21.00. Andrà in scena presso il Teatro Spazio Electa di Teramo lo spettacolo “…GABERgaber ilTeatroCanzone” di e con Massimiliano D’Aloiso, un evento organizzato da ACS Abruzzo Circuito Spettacolo e, con il Patrocinio dell’Università degli Studi di Teramo. Attraverso lo spettacolo il pubblico rivivrà i più grandi successi di Giorgio Gaber da “Lo shampoo” a “La libertà”, passando per i monologhi più suggestivi come “La paura”, “L’America” e brani di grande impatto come “Il cancro” e “La presa del potere”; nello spettacolo si fa evidente il messaggio sociale contro un mondo sempre più povero di ideali e contro ogni forma di violenza, dove elementi come l’ironia e la comicità pungente di Gaber diventano strumenti efficaci.

La messa in scena di “…GABERgaber” è il risultato di un attento lavoro di ricostruzione attoriale, storica e filologica del genere “teatro canzone” di cui Giorgio Gaber e Sandro Luporini sono considerati i padri ma che già da diversi anni si rilevava soprattutto tra gli chansonnier francesi; basta citare, su tutti, Jacques Brel.

Lo spettacolo si concentra fortemente sul carattere del teatro canzone, evidenziandone le peculiarità: la solitudine dell’attore sul palcoscenico, la struttura dialettica e l’alternanza di prosa e musica, l’essenzialità della scena. Tutto si gioca sulle corde della potenza evocativa della parola e del corpo, del gesto e della musica, del buio e della luce, del silenzio e del monologo. Non può sfuggire l’accostamento di un tale lavoro ai dettami tipici dell’antico teatro greco: ecco perché oggi, Gaber, può e deve essere considerato un classico del teatro.

“Perché ho scelto di portare in scena Gaber (o meglio, il signor G)? Senza mettersi a fare della retorica sul contenuto della sua opera e senza star lì a puntualizzare quanto fosse geniale e penetrante, la questione è nel percorso. Soltanto considerandone l’aspetto artistico-attoriale, è un gigante, una montagna ardua da scalare. Ma chi ama la montagna sa che quando si arriva lassù, quando si è percorsa in tutti i suoi sentieri conoscendola e rispettandola, la vista ti restituisce tutto ciò che hai dato per compiere l’impresa. Interpretare Giorgio Gaber è così. Non lo si fa per affermarsi nell’ego ma per imparare qualcosa, per ricevere. Ed è questo piacere della scoperta che voglio comunicare al pubblico. Non importa se qualcuno ha salito la montagna più velocemente; conta il fatto di poterla condividere con passione e consapevolezza.” (M. D’Aloiso)

 

http://www.lameccanica.org

La Meccanica Delle Tende – YouTube

 

Biglietti

Intero € 5.00; Ridotto € 8.00*; Studenti € 5,00

*La riduzione è accordata ai soci ARCI e ai gruppi con più di 10 persone.

 

Info e Biglietteria

Teatro Spazio Electa – c/o ACS Abruzzo – via Fedele de Paulis 9/a 64100 Teramo

Tel 08617212593, info@acsabruzzo.it o www.acsabruzzo.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: