Spoltore Ensemble dal 18 al 21 agosto

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 18/08/2016 al 21/08/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
Spoltore

Categorie


Giobbe Covatta, i Radiodervish, Mario Lavezzi, Pino Insegno. Sono solo alcuni dei protagonisti della 34esima edizione dello Spoltore Ensemble 2016, in programma dal dal 18 al 21 agosto prossimi. Il cartellone degli eventi è stato illustrato, stamani, a Pescara, dal sindaco di Spoltore, Luciano Di Lorito, alla presenza del presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, del consigliere regionale Alberto Balducci, e di Belfino De Leonardis-Spray Records, la società che si è aggiudicata la gara per l’organizzazione della manifestazione. La prima giornata, giovedì 18 agosto, si aprirà con un omaggio a Giorgio Albertazzi, che sarà ricordato con una suggestione evocativa: un duetto con Rossella Micolitti, l’unica attrice abruzzese che ha avuto il privilegio di recitare con lui. Quindi il Vernissage-Serata di Gala con Claudia Filipponi, Miss Miluna 2014, una delle sei finaliste di Miss Italia, madrina anche del David di Donatello 2016. “Crediamo nella formula scelta per la 34esima edizione, crediamo nel percorso circolare ed emozionale che coinvolgerà non solo le due piazze storiche dello Spoltore Ensemble, ossia piazza D’Albenzio e Largo San Giovanni, ma ogni angolo della città – ha affermato il sindaco Di Lorito -, tutte le viuzze ospiteranno mostre, performance, acrobazie artistiche, musica, letteratura, in una parola in ogni via della città si respirerà arte in tutte le sue forme, in modo da interessare e attrarre un pubblico variegato, di ogni fascia d’età, in una circolarità che rimetterà Spoltore al centro. ‘Spoltore Ensemble’ tornerà a essere il nostro brand. E tra gli elementi della tradizione che torneranno in maniera prepotente ci sarà il ‘dopofestival’, nella sua location tradizionale, Largo San Giovanni, ovvero quel momento in cui sono i sapori e gli odori a farsi arte, un angolo studiato in ricordo di chi per primo aveva avuto questa straordinaria intuizione, il compianto chef Angelo Chiavaroli”. “Confermare eventi e investimenti anche culturali di tale rilevanza nei centri della nostra provincia e” un merito che va sottolineato – ha ricordato il presidente Di Marco – perché la valorizzazione turistica e territoriale passa attraverso appuntamenti consolidati che rappresentano il punto fermo della nostra storia”. “Lo Spoltore Ensemble – ha sottolineato Balducci – è nato da un’idea di alcuni ragazzi negli anni ’80 ed e’ diventato quella perla, patrimonio dell’intero Abruzzo, che oggi tutti conoscono, ed è uno strumento straordinario per valorizzare lo stesso territorio perché partecipare alla rassegna significa entrare nel cuore della città stessa”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: