Roma, convegno ETICA E POLITICA NEL PENSIERO DI CROCE il 12 settembre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 12/09/2016
dalle 17:30 alle 19:30

Luogo
Roma

Categorie


 

Lunedì 12 settembre alle ore 17.30, al Senato della Repubblica, nella Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva, con il convegno “Etica e politica nel pensiero di Croce”, la Fondazione Erminio e Zel Sipari ONLUS, ricorderà l’impegno politico e civile che ha caratterizzato il percorso di vita di Benedetto Croce nel 150° anno dalla sua nascita.

Interverranno il Sen.Prof. Fulvio Tessitore, filosofo, storico e politico, il Dott. Alfonso Musci, curatore del volume Etica e Politicanell’Edizione nazionale delle opere di Benedetto Croce (Bibliopolis 2015) e la Dott.ssa Marta Herling, Segretario Generale dell’Istituto Italiano per gli Studi Storici di Napoli. Aprirà i lavori Gaddo della Gherardesca, Presidente della Fondazione Sipari, ed introdurrà, rivolgendo un indirizzo di saluto, il Presidente dell’Istituto Italiano per gli Studi Storici, Prof. Natalino Irti.

Coordinerà lo svolgimento dei lavori il Dott. Gianni Letta, Presidente dell’Associazione Civita e cittadino onorario di Pescasseroli, città natale di Benedetto Croce.

Con il convegno al Senato la Fondazione Sipari concluderà gli eventi che ha promosso in occasione del centocinquantenario della nascita del Senatore avvenuta nel 1866 a Palazzo Sipari, a Pescasseroli.

Nel corso del 2016 la Fondazione ha già dedicato ad una delle figure di maggior rilievo della vita culturale italiana della prima metà del Novecento diverse iniziative.

Tra le più significative si ricorda l’evento che si è svolto a Pescasseroli lo scorso 25 febbraio a Palazzo Sipari, alla presenza di alcuni discendenti della famiglia Sipari e della famiglia Croce. In quell’occasione si è inaugurata l’ala del palazzo in cui l’esimio filosofo il 25 febbraio 1866 “schiuse gli occhi alla vita”.

Tra i partecipanti, tra gli altri, erano presenti il Presidente della Fondazione Biblioteca Benedetto Croce, Prof. Piero Craveri, il Prof. Andrea Cammarano, il Dott. Giulio De Caprariis e la Dott.ssa Marta Herling, Segretario Generale dell’Istituto Italiano per gli Studi Storici,  che ha donato alla Fondazione Sipari la raccolta dei volumi dell’edizione Nazionale delle opere di Benedetto Croce appartenuta a Lidia Croce, figlia del filosofo.

In concomitanza con la manifestazione, nelle Scuderie di Palazzo Sipari è stato allestito un servizio filatelico temporaneo con annullo speciale da parte delle Poste Italiane con la vendita di materiale filatelico e di uno speciale francobollo commemorativo del valore di Euro 0,95 raffigurante un ritratto del filosofo, emesso dal Ministero per lo Sviluppo Economico in occasione del 150° anniversario della nascita di Benedetto Croce.

L’Amministrazione Comunale di Pescasseroli, nello stesso giorno, con un Consiglio Comunale straordinario, ha deliberato la cittadinanza onoraria alla memoria di Benedetto Croce.

La Fondazione Sipari, nello scorso mese di giugno, per ricordare  l’impegno di Croce per la tutela delle bellezze naturali ed artistiche, ha promosso una giornata di studio a cui hanno partecipato i vertici delle aree protette abruzzesi e il Presidente del FAI, Prof. Andrea Carandini che, nell’occasione, ha tenuto una lectio magistralis sul tema della giornata.

A Pescasseroli, nella sua terra d’origine, la Fondazione Sipari ha voluto ricordare ultimamente il filosofo con la conferenza “Croce, nostro contemporaneo” insieme al Prof. Ernesto Paolozzi e al Prof. Giancristiano Desiderio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: