Rocca di mezzo a ritmo di pizzica: concerto di chiusura del Musica e Archiettura Festival

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 07/08/2018 al 08/08/2018
dalle 21:30 alle 00:00

Luogo
Piazza Principe di Piemonte

Categorie


L’AQUILA. L’evento di chiusura  a ritmo di pizzica del cartellone estivo “Musica e Architettura”, promosso dalla Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, si svolge a Rocca di Mezzo grazie alla collaborazione del Comune e della Pro Loco. Martedì 7 agosto dalle ore 21,30 a Piazza Principe di Piemonte si esibisce il celebre Canzoniere Grecanico Salentino, il più importante gruppo di musica popolare salentina, il primo ad essersi formato in Puglia nel 1975.

 

L’affascinante unione di tradizione e modernità caratterizza la musica del gruppo che è composto dai principali protagonisti dell’attuale scena pugliese, che reinterpretano in chiave moderna le tradizioni che ruotano attorno alla celebre pizzica tarantata rituale, che aveva il potere di curare attraverso la musica e la danza il morso della leggendaria Tarantola.

Gli spettacoli del Canzoniere Graganico Salentino sono un’esplosione di energia, passione, ritmo e magia, che trascinano in un viaggio dal passato al presente scandito dal battito del tamburello, cuore pulsante della tradizione salentina. Guidato dal tamburellista e violinista Mauro Durante, che ha ereditato la leadership dal padre Daniele nel 2007, il Canzoniere Greganico Salentino continua a innovare e a rappresentare la musica italiana nel mondo e portando la voce di un territorio musicale che con la pizzica ha sempre manifestato la propria identità. La band è composta da Mauro Durante (voce, percussioni, violino), Alessia Tondo (voce), Silvia Perrone (danza), Giulio Bianco (zampogna, armonica, flauti e fiati popolari, basso),  Massimiliano Morabito (organetto), Emanuele Licci (voce, chitarra, bouzouki), Giancarlo Paglialunga(voce, tamburieddhu).

Da tradizione il Canzoniere apre il Concertone della Notte della Taranta a Melpignano, esibendosi di fronte ad oltre centomila persone. Acclamato da pubblico e critica con 18 album e innumerevoli spettacoli tra Stati Uniti, Canada, Europa e Medio Oriente, il gruppo ha fatto la storia della world music italiana, venendo riconosciuto nel 2010 dal MEI come Miglior Gruppo Italiano di Musica Popolare. Il concerto è ad ingresso libero.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: