PescaraLUG, LINUXDAY: la libertà digitale sabato 28 ottobre 2017

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 28/10/2017
dalle 09:30 alle 13:30

Luogo
’istituto comprensivo n5

Categorie


Torna l’evento più importante dell’associazione PescaraLUG: il LinuxDay! sabato 28 Ottobre 2017, dalle 9:30 alle 13:30, presso l’aula magna dell’istituto comprensivo n5 in via Gioberti n15, Il LinuxDay è la principale manifestazione italiana dedicata a Linux, al software libero, alla cultura aperta ed alla condivisione: decine di eventi in tutta Italia, centinaia di volontari coinvolti e migliaia di visitatori per celebrare insieme la libertà digitale!
Dal 2001 il LinuxDay è una iniziativa distribuita per conoscere ed approfondire Linux ed il software libero. Si compone di numerosi eventi locali, organizzati autonomamente da gruppi di appassionati nelle rispettive città, tutti nello stesso giorno. In tale contesto puoi trovare talks, workshops, spazi per l’assistenza tecnica, gadgets, dibattiti e dimostrazioni pratiche.
Il successo via via crescente ha reso il Linux Day la principale manifestazione italiana no profit dedicata a GNU/Linux e al software libero.
Quest’anno il tema affrontato durante il Linux Day sarà la privacy e la riservatezza individuale, temi importanti e sempre di attualità, legati a filo diretto con la vita sia dei professionisti che dei privati cittadini.
Anche il PescaraLUG ha deciso di organizzare una manifestazione all’altezza di questo tema così importante e di attualità.
A Pescara il LinuxDay dello scorso anno ha avuto uno straordinario successo, con più di 200 persone, fra appassionati, curiosi e scettici, bambini e ragazzi, studenti o scienziati, accorsi a partecipare alle presentazioni, laboratori e attività, tutte a ingresso gratuito.
L’atmosfera era molto informale, pur vedendo la partecipazione sia di professionisti del settore che utilizzano l’opensource nel loro lavoro quotidiano sia di giovani maker che stanno portando avanti importanti progetti e collaborazioni a livello nazionale.
I laboratori organizzati al termine degli interventi sono stati letteralmente presi d’assalto, con domande, dubbi e proposte.
Anche quest’anno verranno indicate le linee guida per capire di cosa si tratta, quanto sia ampia la versatilità di queste tecnologie, come approcciare al loro utilizzo.
Per l’occasione abbiamo istituito il sito linuxday.pescaralug.org, dove sarà possibile trovare tutti i dettagli dell’evento.
Il Pescara Linux User Group, associazione nata nel 2003, è formato da persone che diffondono i principi del software libero e dei sistemi operativi basati sul kernel Linux, un’associazione no-profit che svolge a Pescara attività su base volontaria, soprattutto rivolte a chi si avvicina a questi temi per la prima volta.
Le attività che svolge sono svariate: incontri pratici per offrire supporto durante l’installazione e la configurazione di Linux, o eventi mirati ad ampliare le reciproche conoscenze.
Particolare importanza hanno assunto il LinuxDay e l’ArduinoDay, eventi con cadenza annuale in occasione dei quali organizziamo conferenze a tema.
Partecipa anche a fiere dove viene messo a disposizione materiale informativo, ad eventi nelle scuole per parlare direttamente con gli studenti, oltre ad organizzare veri e propri corsi per diversi tipi di utenti.

Programma (in evoluzione):
9.00 – Presentazione dell’associazione PescaraLUG e delle sue attività
9.45 – Privacy su internet (Adsense,malware e spyware)
– Mini laboratorio sulla Privacy su Internet
10.30 – Crittografia e GPG
11.00 – Tor e le reti del darkweb
– Mini Laboratorio su TOR
12.00 – VPN e reti private
12.30 – Ninux e comunità Wireless

Eventuali aggiornamenti saranno comunicati su:
PescaraLUG: www.pescaralug.org – linuxday.pescaralug.org – info@pescaralug.org – www.facebook.com/pescaralug
LinuxDay 2017 – evento nazionale: www.linuxday.it
Luogo: Aula Magna, Istituto comprensivo n5, via Gioberti 15, Pescara.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: