Pescara, Premio Design Abruzzo dall’11 al 13 maggio la mostra, il convegno e la premiazione

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 11/05/2017 al 13/05/2017
dalle 00:00

Luogo
Ex-Aurum

Categorie


TERZA EDIZIONE BIENNALE DEL DESIGN PREMIO SULLA QUALITÀ DEI PROGETTI DI DESIGN

Dall’11 al 13 maggio la mostra, il convegno e la premiazione

L’evento è patrocinato dal Comune di Pescara e dagli ordini Professionali di Architetti e Ingegneri d’Abruzzo

 

“Quando, infine, un architetto scopre che la luce è il cardine dell’architettura, solo allora inizia a capire qualcosa, a essere un vero architetto. La luce non è un’entità vaga, diffusa, che si dà per certa perché è sempre presente. Il sole non sorge invano per tutti e tutti i giorni. Al contrario la luce, con o senza teoria corpuscolare, è qualcosa di concreto, preciso, continuo, certo. È materia misurabile e quantificabile, come ben sanno i fisici ma sembrano ignorare gli architetti“ (Alberto Campo Baeza, Architectura sine luce nulla architectura est, Domus n.760,1994).

La citazione sopraesposta, rende manifesto l’intento del Premio Design Abruzzo per l’edizione 2017. Protagonista del concorso, giunto alla sua terza edizione, è per il 2017 la Luce.

Da questo assunto prende vita la terza edizione del “Premio Design Abruzzo” organizzato dall’Associazione Culturale “P.D.A. Premio Design Abruzzo” e patrocinato dal Comune di Pescara, con inoltre il patrocinio del CNAPPC Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, degli Ordini Professionali degli Architetti delle Province di Teramo, Pescara, Chieti e degli Ingegneri della Provincia di Pescara e Chieti, dell’AIDI Associazione Italiana di Illuminazione ed il sostegno di Fondazione Pescarabruzzo, Linealight group, Trevisan & Cuonzo Avvocati, CSA Centro Servizi Abruzzo.

Si è così focalizzato l’obiettivo sulla luce e l’illuminazione nelle nostre abitazioni per promuovere il “buon design”, mantenendo all’interno del premio, anche per queste ragioni, una sezione studenti.

I progetti di design, quindi, come miglioramento della qualità della vita all’interno delle nostre abitazioni e luoghi di vita quotidiana.

Un momento di confronto sulla qualità del design, tenendo conto che i punti forti di una comunità si misurano anche dalla qualità delle opere realizzate dalle sue menti più fertili e dalle aziende più coraggiose.

Lo strumento del concorso con i relativi premi funge da riconoscimento per le idee progettuali più significative giunte al Comitato Promotore e pensate da progettisti, industrial designer, architetti, ingegneri italiani ed europei e a quanti avessero voglia di confrontarsi su un tema attuale qual è oggi quello dell’illuminazione anche nell’ottica del contenimento di consumi ed emissioni.

Un’occasione per estendere i confini della qualità del design ai principali fruitori, dal pubblico al privato, dalle amministrazioni ai loro cittadini, dalle istituzioni al settore industriale.

La scelta dell’Aurum, quale cornice per la presentazione dei progetti, con la manifestazione che si inaugura l’11 maggio 2017 e chiude il 13, ricade all’interno del comune pensiero di un posto dove le idee possano prendere vita, animarsi e mostrarsi ad un pubblico più ampio di quello a cui spesso sono indirizzate.

Le opere premiate saranno oggetto di una mostra itinerante oltre che di pubblicazione in catalogo. La selezione dei migliori progetti sarà affidata ad una giuria specializzata formata da esperti nazionali ed internazionali del settore. L’assegnazione dei riconoscimenti sarà effettuata nella giornata conclusiva del 13 maggio 2017. Nel corso della rassegna si terrà una tavola rotonda sui temi oggetto del concorso alla quale parteciperà la giuria ed a cui saranno invitati a partecipare anche tutti i progettisti che avranno inviato i materiali per la selezione.

L’istituzione di un concorso di Design si inserisce nell’ambito di un contesto che pone al centro dell’attenzione la qualità del progetto, quale indicatore delle trasformazioni del vivere quotidiano e che è stato fin dall’inizio la colonna portante della nostra associazione.

Se è vero, infatti, che la qualità della vita si misura a partire dalla qualità degli oggetti che facilitano la vita nelle nostre abitazioni, uffici e scuole, allora ben vengano stimoli come questi, indispensabili per un confronto qualificato sulle trasformazioni in atto.

Cambiamenti, il cui monitoraggio passa anche attraverso la raccolta dei progetti realizzati, per costruire un archivio di riferimento da porre all’attenzione delle giovani generazioni di progettisti che si avvicinano all’esercizio della professione.

All’interno della manifestazione vi sarà inoltre un’esposizione di opere dell’illustratore, artista e fotografo Leonardo “Dooderman” Della Sciucca.

11.05.2017 Inaugurazione mostra ore 10.00 Sala Flaiano – Aurum

11/13.05.2017 Orari di apertura 10.00/13.00 – 15.00/19.00

13.05.2017 Convegno Design in Luce dalle 15.00 alle 18.00 Sala Tosti – Aurum

13.05.2017 Proclamazione vincitori P.D.A. 2017 dalle ore 18.15 Sala Flaiano – Aurum con successivo rinfresco in Terrazza Flaiano

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: