Pescara, per Matta in scena, Il principio dell’incertezza

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 06/05/2017
dalle 21:00 alle 23:00

Luogo
ARTISTIPERILMATTA

Categorie


Artisti per il Matta sono lieti di presentare Matta in Scena – 2° rassegna di teatro contemporaneo l’altra visione dell’altro23 promossa da Artisti per il Matta a cura di Annamaria Talone – Compagnia Arditodesio

Il principio dell’incertezza

Con Andrea Brunello ed Enrico Merlin Drammaturgia di Andrea Brunello. Musiche di Enrico Merlin. Regia di Andrea Brunello e Michela Marelli. Luci e supporto tecnico di Andrea Lucchi. Disegni di Salvatore Crisà

In collaborazione con il Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Trento

6 maggio ore 21.00

Spazio Matta Via Gran Sasso, 53 Pescara

Un professore si inerpica attraverso alcuni fra i più misteriosi concetti della meccanica quantistica (l’esperimento della doppia fenditura, il gatto di Schroedinger, i many-worlds di Hugh Everett III) per raccontare un meraviglioso mondo fatto di misteri e paradossi. Ma sotto si nasconde un’inquietante verità. La lezione si trasforma così in una confessione che mescola le teorie più evolute della meccanica quantistica, le teorie dei mondi paralleli, con il segreto del professore, spingendolo a prendere una decisione estrema. A supportare il lavoro in scena di Andrea Brunello c’è il musicista Enrico Merlin. Si crea così un connubio fra voce, testo, suoni e musica, che porta lo spettatore a vivere una piena esperienza teatrale pur senza negare i rigorosi contenuti scientifici presenti nel testo. Una lezione di meccanica quantistica. Un uomo che ama l’universo. Il metodo scientifico che si confronta con la pseudoscienza. Un segreto… Ispirato da Richard Feynman e dedicato ai nostri figli

BIGLIETTI: spettacolo € 10; ridotto € 8 (studenti, inoccupati/precari, pensionati, soci Coop Alleanza

3.0). Abbonamento € 36. Ingresso gratuito per incontro ore 18.00 pre- spettacolo

Info: segreteria: cell. 327 8668760 – info@artistiperilmatta.org – www.artistiperilmatta.org

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: