Pescara, lezioni di laboratorio di teatro dall’8 al 16 ottobre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 08/10/2016 al 16/10/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
Pescara

Categorie


mozart-salieriARTERIE C.i.r.t.
presenta

LABORATORIO DI TEATRO
voce ritmo energia
1° studio
direzione Monica Ciarcelluti

8-9-15-16, ottobre 2016
SPAZIO MATTA
via Gran Sasso, Pescara

ORARI
pomeriggio: sabato 8 e sabato 15 dalle 16h alle 20h
mattina: domenica 9 e dom. 16 dalle 10.30 alle 17

TESTO DI LAVORO
Mozart e Salieri
di Aleksandr Puškin

INFO
Durante il laboratorio, seguendo un trainning specifico, si manipolerà, decostruirà, giocherà con suoni e parole, il ritmo e la frammentazione del testo. Il “significante” si sostituirà al “significato”, il naturalismo cederà il passo alla metafisica, il suono al silenzio.

Pronunciare una parola in un modo piuttosto che in un altro può aiutare ad aprire nuovi sensi, nuovi significati. E’ la nostra stessa immaginazione ad aprirsi e un nuovo quadro prende forma davanti ai nostri occhi: la parola si trasforma in una potentissima fonte di energia.

Obiettivo del laboratorio è dunque quello di scoprire nuovi strumenti affinché la parola possa essere messa a servizio dell’atto creativo attuato sulla scena, affinché non sia più solo “riferita” a un auditorio ma diventi viva essa stessa.

Per un attore dunque, la parola ha un duplice valore:
–> è strumento di creazione
–> e allo stesso tempo fonte di conflitto.
Abitare la parola – come si abita il corpo – diventa così la ricerca di un’arte preziosa.

CREDITS
Arterie – Centro interculturale ricerche teatrali – nasce nel 2008 come collettivo di registi e attori tra Pescara, Modena e Milano. I fondatori della Compagnia Arterie sono Monica Ciarcelluti e Riccardo Palmieri, abilitati all’insegnamento del metodo Alschitz e uniti da percorso di vita e di formazione che vede l’esplorazione del testo come indagine prima intima e personale, poi come immaginario collettivo e condiviso. Punto di forza è l’analisi del testo che apre a tematiche inesplorate: nel lavoro in sala e nel processo di costruzione, sarà centrale la figura dell’attore come autore del proprio ruolo e della propria vita sulla scena. La pedagogia – e quindi la relazione artistica tra maestro e allievo – riveste qui un ruolo determinante nella costruzione dei processi creativi che vedono l’attore diventare “autore in scena”.

QUOTA
100 euro
info e iscrizioni: arterienetwork@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: