Pescara, La favola del figlio cambiato di Pirandello al Florian Espace per Sotto la Tenda dell’Avanguardia

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 10/06/2017 al 11/06/2017
dalle Tutto il giorno

Luogo
FLORIAN METATEATRO

Categorie


Florian Metateatro   in collaborazione con Espace Promozione Culturale  presenta  per Sotto la tenda dell’Avanguardia  Atelier Espace in

LA FAVOLA DEL FIGLIO CAMBIATO

saggio-spettacolo da Luigi Pirandello

Sabato 10 e Domenica 11 giugno ore 21.00 – Florian Espace

adattamento e regia Umberto Marchesani con Maria Grazia Di Giulio, Rita Martella, Simone Papponetti, Luigia Tamburro, Elena Esposito, Sara Natarella, Dennis Palumbi, Laura D’Alonso, Luca Felicioni, Maddalena Brozzi e con la partecipazione di Maresa Guerra     musiche originali Roberto Torto  luci Renato Barattucci

Lo spettacolo parte dalla novella “Il Figlio cambiato” e dalla composizione drammatico-favolistica di Luigi Pirandello, rielaborando il testo nel rispetto dell’autore. Quasi alla fine della sua produzione e della sua vita Pirandello torna alle credenze popolari della sua Sicilia, che tanto hanno in comune anche con quelle del nostro Abruzzo, individuandone le radici di profonda umanità’. Le “Donne”, streghe dell’aria, che vanno in giro di notte a sostituire i bambini belli e sani con altri deformi e malaticci, hanno effettuato questo scambio ai danni di una madre che al posto del suo bel figlio ha ritrovato un bambino misero e malato. La madre corre a rivolgersi ad una maga, “Vanna Scoma”, per sapere come riprendersi il figlio. Viene informata dalla fattucchiera che suo figlio si trova in una corte di re ma continuerà a stare bene solo se lei alleverà con affetto e cure l’altro bambino. Il vero figlio anche se vive in un palazzo e gode di tutti gli onori, non e’ contento e decide di tornare al paese dove ritrova la vera madre, e improvvisamente la sua malinconia si scioglie. Rinuncia a tutti gli onori e ritrova la felicità. Un bellissimo testo poetico e musicale, dove tutti i personaggi, quindi gli attori, sono coinvolti in una attenta coralità e un forte pathos, dall’inizio alla fine della pièces.

Biglietti:  intero € 10 ; ridotto € 8.   E’ consigliata la prenotazione

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: