Pescara, conferenza evento La memoria di Marcinelle il 29 luglio

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 29/07/2016
dalle 11:00 alle 11:45

Luogo
Pescara

Categorie


La miniera di Bois du Cazier 60 anni fa. Tragedia sul lavoro che l’8 agosto 1956 murò, a 1035 metri di profondità, 262 uomini dei quali 60 abruzzesi, provenienti dai comuni di Manoppello, Lettomanoppello, Farindola, Turrivalignani. Eroi del lavoro che la Regione Abruzzo intende omaggiare, a sessant’anni dall’accaduto, promuovendo un bilancio della memoria attraverso i racconti, le immagini, i colori e i suoni e con la partecipazione di prestigiosi ed autorevoli ospiti tra i quali la principessa Astrid del Belgio, delegata dal re Filippo, e la presidente della Camera, Laura Boldrini. “La memoria di Marcinelle” è il titolo dell’iniziativa promossa dal presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, dal primo al 4 agosto, itinerante tra i Comuni che hanno pagato il tributo in termini di vite umane. L’evento sarà presentato nel dettaglio nel corso della conferenza stampa fissata per la giornata di venerdì 29 luglio (ore 11.00 sala Blu della presidenza della Giunta regionale, viale Bovio Pescara), dal presidente D’Alfonso. Parteciperanno Camillo D’Alessandro, delegato della Presidenza; Nino Domenico Di Pietrantonio, presidente Associazione vittime Bois du Cazier; Enrica e Martina Buccione, curatrici della mostra “L’Altra Marcinelle”; i sindaci Marco Alessandrini (Pescara), Giorgio De Luca (Manoppello), Giuseppe Esposito, (Lettomanoppello), Ilario Lacchetta (Farindola); il presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, il presidente di Saga, Nicola Mattoscio, il direttore del Conservatorio Casella dell’Aquila, Giandomenico Piermarini.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: