Pescara, al Massimo la Mannheimer Philarmoniker con la violinista Francesca Dego

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 24/02/2017
dalle 21:00 alle 23:00

Luogo
Teatro Massimo

Categorie


Venerdì 24 febbraio, alle ore 21.00, presso il Teatro Massimo, in via Caduta del Forte, 15, a Pescara, la Mannheimer Philarmoniker si esibirà insieme alla violinista Francesca Dego. Questa prima tappa pescarese darà inizio ad una tournée, che proseguirà raggiungendo anche Campobasso, Sondrio, Milano e Pordenone.

L’evento è promosso dal CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica), in collaborazione con la Società del Teatro e della Musica Luigi Barbara, l’Associazione Amici della Musica Walter De Angelis – Onlus Campobasso e l’Associazione Teatro Pordenone. Gli Amici della Musica di Sondalo, LaVerdi di Milano collaborano al progetto grazie al sostegno di FINECO Bank; questo concerto fa parte del progetto “Circolazione musicale in Italia”, realizzato grazie al contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale Spettacolo.  

La Mannheimer Philarmoniker ha rapidamente raggiunto un’attenzione internazionale grazie al livello eccezionale delle sue esecuzioni; è stata fondata nel 2009 da Boian Videnoff con l’obiettivo di offrire ai migliori talenti una significativa e qualificata opportunità per entrare nel mercato del lavoro. In pochi anni l’orchestra si è esibita nelle più prestigiose sale da concerto in Europa e realizzato tournèe in Asia. Collabora con solisti di fama internazionale quali, tra gli altri, Mischa Maisky, Johannes Moser, Sergei Nakariakov, Igor Levit, Alena Baeva e Julian Steckel. Nella stagione 2011/12 la Filarmonica di Mannheim ha fatto la sua prima una tournée in Cina articolata in 13 concerti e una trasmissione in diretta per 30 milioni di spettatori sulla televisione nazionale cinese. Boian Videnoff, fondatore e direttore artistico dei Mannheimer Philharmoniker, è costantemente ospite di importanti orchestre europee e non solo; da appassionato promotore ha ideato con la Mannheimer Philharmoniker un progetto educativo denominato “Junior Philharmoniker”, cui si aggiunge una serie di concerti educativi per i bambini favorendo la partecipazione alle prove delle famiglie. Ha ideato e sviluppato anche la Home Symphony®, una piattaforma online per le trasmissioni dei concerti dal vivo che al momento registra più di 10.000 utenti al mese.

Francesca Dego, è considerata fra le migliori interpreti italiane di oggi. Suona un prezioso violino Francesco Ruggeri (Cremona 1697) e il Giuseppe Guarneri del Gesu’ ex-Ricci (Cremona 1734) per gentile concessione della “Florian Leonhard Fine Violins” di Londra. E’ regolarmente ospite delle più prestigiose orchestre internazionali, tra le tante possiamo citare: Royal Festival Hall di Londra, Tokyo Symphony, l’Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo, Grosses Orchestre Graz, Orchestra Filarmonica di Oviedo, Kyushu Symphony, Filarmonica Armena, Tarstastan State Symphony Orchestra (Russia).

Il programma della tournée
Richard Strauss: Träumerei am Kamin, Interludio Sinfonico dall’opera Intermezzo, Op.72  (7 min) 

Johannes Brahms Concerto per Violino in Re Maggiore, Op. 77 (39 min)
Allegro non troppo
Adagio
Allegro giocoso, ma non troppo vivace<
Francesca Dego, violino solista
°°°°°°° 
Robert Schumann Sinfonia N° 4 in Re Minore, Op. 120 (30 min) 
Ziemlich langsam – Lebhaft  
Romanze 
Scherzo & Trio 
Langsam-Lebhaft-Schneler-Presto 

“Per il CIDIM – afferma Lucio Fumo, presidente del CIDIM – avere la possibilità di poter far conoscere al pubblico italiano la musica della Mannheimer Philarmoniker, con la collaborazione della nostra bravissima Francesca Dego per questa tournée, è motivo di grande soddisfazione. Uno dei nostri principali obiettivi, infatti, è quello di dare la possibilità a grandi artisti di poter collaborare, esibirsi e farsi apprezzare in tutto il territorio italiano”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: