Pescara, 18ª Rassegna Editoria Abruzzese: mostra su Antonioni dall’1 al 5 dicembre 2017

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 02/12/2017 al 05/12/2017
dalle 00:00

Luogo
circolo aternino

Categorie


Nell’ambito della 18ª Rassegna dell’editoria abruzzese, Meta edizioni propone un evento dedicato al grande regista – MICHELANGELO ANTONIONI, l’impronta di un genio del cinema – a cura di Nicola Ranieri – che prevede una mostra fotografica, la presentazione del libro AMOR VACUI di Nicola Ranieri e la proiezione del film BLOW UP con l’introduzione della Prof.ssa Anita Trivelli, docente di Storia e Critica del Cinema nell’Università G. D’Annunzio.

La mostra presenta otto fotografie scattate dal regista nel 1939 durante i sopralluoghi per Gente del Po (1943-1947), in cui è già presente inconfondibilmente l’impronta antonioniana.
Il film segna la nascita di un autore, tra i massimi della storia del cinema, che con estremo rigore etico e profonda sensibilità estetica inizia un lungo viaggio attraverso il paesaggio della megalopoli contemporanea, avendo per viatico – sino alla fine – la consapevolezza del luogo di partenza, della terra e della città della propria educazione sentimentale.

“Michelangelo Antonioni: l’uomo e il regista per me si fondono quando si parla del fiume. In ogni suo film io rivedo Ferrara, in un albero come in un muretto, anche se la sequenza è magari girata in Cina. Il rapporto con l’acqua c’è sempre. Egli vi ritrova le sue origini e l’origine del suo lavoro d’esordio cinematografico: Gente del Po”. (Elisabetta Antonioni – Presidente dell’Associazione “Michelangelo Antonioni”)

Il nesso tra fotografia e film è talmente inscindibile nel linguaggio e nella poetica di Antonioni da diventare protagonista e oggetto di esplicita riflessione in Blow up, di cui quest’anno ricorre il cinquantenario della Palma d’Oro al Festival di Cannes.

info@metaedizioni.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: