Montesilvano, convegno comitato il 27 dicembre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 27/12/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
Montesilvano

Categorie


logo_saline-marina-pp11. Si e tenuto sabato mattina 5 Novembre presso l’Hotel Ambra di Pescara il secondo meeting dei comitati della zona alberghi, Pp1, Marina di Montesilvano, con i rappresentati del comitato Saline-Marina-PP1, e del comitato Il Gabbiano.

2. Dopo un mese di discussioni, proposte e confronti nelle piazze telematiche  (messaggerie WhatsApp 338-5343-969) e sui social network (www.facebook.com/saline.marina.pp1) si è concordato di organizzare un convegno pubblico di presentazione dei problemi del quartiere e proposte per la qualificazione dell’area. Saranno invitati i cittadini della zona a mare del Nord pescarese, in particolare, ma non solo, del quartiere grandi alberghi-PP1, inoltre operatori economici del commercio terziario e turismo, decisori e responsabili. Visto il ruolo strategico dell’area saranno invitati i sindaci dei comuni di Montesilvano, Pescara, Città Sant’Angelo e Silvi e, ovviamente il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso.

3. I temi su cui ci saranno delle presentazioni, con invito ai decisori ad assumere impegni per la loro soluzione, sono quattro, dal micro al macro.
a) Legalità,  sicurezza e ambiente sociale, che discuterà il problema della presenza di extracomunitari, prostituzione e delinquenza, in una zona di alto pregio. Coordinatore un consigliere comunale, con altri cittadini.
b) Il mare d’inverno. Ossia come fare vivere, qualificare e riorganizzare anche d’inverno una zona di eccellenza dell’area pescarese, per la presenza di Palacongressi, multisala,  4 mila posti letto alberghieri ma, che al di fuori dei mesi estivi è molto trascurata, negli spazi pubblici, nel decoro, nel verde, nell’attrattiva, anche turistica. Relatore, un qualificato forestiero che vi si è trasferito, il dott. Petrosino ex dirigente generale Coni.
c) La città del lavoro. Dai temi atavici come il completamento di corso Strasburgo, tra il centro e il mare, all’asse boulevard ortogonale di viale Alberto D’Andrea, la valorizzazione di Palacongressi, multisala e rete alberghiera, pongono impegni e sfide per rilanciare l’area come gioiello del settore turistico e terziario della (prossima) terza città d’Abruzzo. Ne parleranno, Marino De Ovidiis operatore turistico alberghiero, presidente del comitato Il Gabbiano, e Gianfranco Costantini, vicepresidente dell’associazione commercianti di Montesilvano.
d) La città che vogliamo. L’area fa parte del sistema metropolitano del Nord pescarese, ma da troppo tempo si attendono soluzioni a opere per cui ci sono anche le risorse, ma che non vengono sbloccate e messe in cantiere, si pensi alla linea del trasporto pubblico in sede propria “Strada-Parco”, Stazione PE-FS, Montesilvano-palacongressi, Marina di Citta Sant’Angelo, Silvi-Stadio. Senza attendere la metropolitana del futuro, già oggi ci sono i numeri e le risorse per offrire un servizio competitivo che tolga 20-30 mila veicoli dalle strade e permetta anche di pedonalizzare la riviera. Legata a questa, altre decisioni da prendere su urbanistica e mobilità.  I ponti, i parcheggi di interscambio, le reti degli itinerari ciclopedonali, fino al recupero dell’A14 come asse attrezzato Nord (fino a, Pineto).  Ne parleranno l’arch G. Di Giampietro presidente del comitato S.M.PP1 e l’ing Paolo Corina di Montesilvano.

4.Questa città, che fa parte della più importante area urbana dell’Adriatico da Ravenna a Bari, di altissimo valore ambientale per il mare e i fiumi (se riusciamo a tenerli puliti), le colline, le montagne, i piccoli centri storici, se si avesse il coraggio e la forza di dotarla delle indispensabili infrastrutture della mobilità e dei servizi urbani, potrebbe diventate la Florida d’Europa per milioni di pensionati scandinavi e del Nord Europa, ridando un futuro all’edilizia, al turismo, ma anche al terziario avanzato, sposando qualità ambientale,  innovazione tecnologica e sostenibilità urbana.
La data prevista per il Convegno è il 27 Dicembre 2016. Tra i panettoni e l’attesa dell’anno nuovo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: