l’Aquila, “Ridiamoci su” tre spettacoli direttamente da Colorado e Zelig

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 18/03/2017
dalle 21:00 alle 23:00

Luogo
Teatro Zeta

Categorie


“Ridiamoci su” è il titolo dello spettacolo articolato in tre serate e organizzato da Happy Day Event e Creazione Società Cooperativa, con la direzione artistica di Niko Gizzi che cura già a L’Aquila le serate del locale La Malalengua.

Direttamente da Colorado e Zelig arriveranno in città al Teatro Zeta di Monticchio Alberto Farina il 18 Marzo, Magico Alvernini l’8 Aprile e Paolo Migone il 22 Aprile. Tutti gli spettacoli dei comici andranno in scena alle ore 21 e verranno presentati da Paolo Del Vecchio.

Per la seconda volta Niko Gizzi della Happy Day Event si cimenta con il teatro comico dopo il grande successo ottenuto con la presenza a L’Aquila di Gene Gnocchi, segno della volontà e anche della capacità di creare attrazioni divertenti e di qualità per il pubblico aquilano. Per l’occasione ci sarà questa nuova collaborazione con il team di Creazione, dal 2010 punto di riferimento di aziende e produttori locali per la pubblicità, la promozione e il marketing operativo.

Il primo artista che arriverà a L’Aquila, Alberto Farina, fa parte dal 2012 del cast di Colorado. Farina nello spettacolo che proporrà in città sarà impegnato in una passeggiata notturna nel cimitero di un piccolo paese al confine tra Abruzzo e Molise. Racconterà la vita di alcuni personaggi nati, vissuti e morti in una piccola comunità italiana, giocando sulle follie e miserie del nostro paese. Una riflessione profonda ma anche dissacrante e carica di ironia. Magico Alivernini, mago e comico, porterà sul palco del Teatro Zeta uno spettacolo in cui battute e giochi di illusionismo si intrecceranno.

Esperienze importanti per lui al Maurizio Costanzo Show, a Tappeto volante, Domenica In, il Bagaglino e Zelig. Paolo Migone, invece, è un cabarettista toscano approdato a Zelig dal 2000. Forte di una esperienza teatrale di anni, camaleontico e dallo stile visionario, sul palco ha la capacità di raccontare, attraverso una gestualità essenziale, situazioni e immagini rievocandole con l’ausilio di uno stile di scrittura sobrio e di impatto. Nel suo spettacolo in scena l’eterno gioco fra uomini e donne. La formula scelta per “Ridiamoci su”  è quella dell’abbonamento. Sarà possibile abbonarsi ai tre spettacoli in scena ad un costo di 50 euro.

Per informazioni 392 – 6906900 e 338 – 1754328.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: