L’Aquila, il docufilm “Katedromos” per l’educazione stradale

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 13/03/2017
dalle 17:00 alle 19:00

Luogo
Comando della Polizia Municipale

Categorie


Lunedì 13 marzo, alle ore 17,  nell’aula conferenze del Comando della Polizia Municipale dell’Aquila, in via E. Scarfoglio 1, sarà proiettato il docufilm  “Katedromos”.

Lo rende noto il comandante di Polizia municipale Ernesto Grippo. “Si tratta – spiega una nota del settore – di un sistema innovativo di fare educazione stradale, attraverso una gestione dinamica e con una tecnica di comunicazione basata, per una migliore ricezione, su messaggi forti riguardo a tematiche come l’uso del casco e delle cinture di sicurezza e gli effetti di alcool e droghe.  “Katedromos”  consente di entrare subito in sintonia con i giovani e, quindi, di poter lasciare il segno, obiettivo difficilmente raggiungibile con i tradizionali sistemi educativi proposti finora. Le immagini molto toccanti, il ritmo incalzante e le drammatiche testimonianze fanno certamente meglio comprendere che le leggi dello Stato su questa materia non sono soltanto uno strumento punitivo, ma sono regole che, se osservate, garantiscono il diritto alla vita. Il progetto, in sostanza un contenitore culturale, capace di incidere rapidamente sulla coscienza dei più giovani, è stato  oggetto di studio presso l’Istituto Superiore della Sanità e presentato all’interno della Facoltà di Psicologia dell’Università di Roma La Sapienza.  Alla proiezione sono stati invitati i dirigenti scolastici degli istituti del territorio, anche al fine di progettare percorsi di educazione stradale che contribuiscano ad elevare la cultura della legalità ed il senso civico delle giovani generazioni. Il filmato, – conclude la nota del settore – della  durata di 25 minuti, sarà presentato da Domenico Carola, giornalista del Sole24ore , esperto di sicurezza stradale, che al termine della proiezione sarà a disposizione  per un question time”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: