L’Aquila, Concerti di Primavera

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 05/06/2017 al 20/06/2017
dalle Tutto il giorno

Luogo
Palazzetto dei Nobil

Categorie


L’Asssociazione Athena organizza la seconda edizione de I Concerti di primavera con la partecipazione di solisti affermati del panorama nazionale provenienti dalle città di Ancona,Firenze e Venezia .Lo scopo di questi inviti è quello di far conoscere la nostra città ,la ricostruzione dei palazzi storici a musicisti che provengono da città d’arte italiane.

L’ASSOCIAZIONE MUSICALE ATHENA organizza la II a rassegna “I concerti di Primavera “ con affermati solisti.
I concerti si terranno presso il Palazzetto dei nobili dell’Aquila e precisamente nei seguenti giorni:
I CONCERTI DI PRIMAVERA IIa edizione Direzione Artistica- Carmine Gaudieri
Lunedì 5 giugno 2017 ore 21,oo
Dal classico al moderno
MASSIMO AGOSTINELLI Chitarra
Musiche di:F Sor,J.K.Mertz,E .satie,A.Piazzolla.V.G.Velasco
Lunedì 12 giugno 2017 ore 21
Echi e suoni del barocco
LISA BINI flauto
DAVID BOLDRINI clavicembalo
Musiche di J.S.Bach,D.Zipoli.G.F.Handel ,A.Vivaldi
Martedì 20 giugno 2017 ore 21
PIAZZOLLA E OLTRE
FRANCESCA SERI flauto
MICHELE COSTANTINI chitarra
Musiche di G.Faurè,J.Ibert I.Albeniz,Tarrega,C. Domeniconi ,A.Piazzolla, C.Machado

L’AQUILA Palazzetto dei Nobili (piazza S.Margherita)
Al termine di ogni concerto è prevista una degustazione di dolci tipici locali
MASSIMO AGOSTINELLI Chitarra
Massimo Agostinelli, concertista di chitarra di Ancona, è considerato uno dei principali esperti del repertorio dell’Ottocento per chitarra. Da anni sviluppa il suo interesse per la valorizzazione di autori e opere del XIX secolo, portando alla luce nuove composizioni, attraverso una ricerca presso ogni biblioteca del mondo. . Ad oggi Massimo Agostinelli ha al suo attivo oltre ottocento concerti solistici e cameristici nelle principali città italiane ed europee, ospite di prestigiosi enti ed associazioni musicali, quattordici realizzazioni discografiche in prima mondiale, per chitarra sola, di opere di Matiegka, Sola, Monzino, Paganini, Giuliani, Molitor e Mertz, per le etichette Agorà Musica, Urania e Veermer di Milano, Master Studio di Sarnano, e Inedita di Roma, circa cento revisioni musicali per le edizioni Berben di Ancona e Philomele di Ginevra, e circa cento video del repertorio chitarristico distribuiti sui canali internet. Laureatosi in chitarra con il massimo dei voti presso il Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli, sotto la guida di Bruno Battisti D’Amario, ha dato inizio alla sua attività professionistica nel 1982, risultando vincitore assoluto di vari concorsi nazionali ed internazionali di chitarra. Nel tempo ha tenuto vari master di perfezionamento ed interpretazione presso i Corsi Internazionali di Musica di Urbino, l’Ottocento Festival di Saludecio, i Seminari di Orta S. Giulio (NO), ed in altri centri italiani. E’ inoltre laureato in Economia presso l’Università di Urbino
LISA BINI flauto
Giovanissima 22 enne ha studiato con il m° Filippo Rogai e si è diplomata al Conservatorio” LBoccherini “di Lucca.Vincitrice di diversi concorsi nazionali tra cui il concorso “ Giovani musicisti” di Roma, il concorso internazionale “Città di Paola” in Calabria, il premio Silver di Empoli ,il Città di Siracusa” svolge attività concertistica in Italia esibendosi in importanti sale da concerto.

David Boldrini clavicembalo

Musicista eclettico che alterna l’attività di Pianista a quella di direttore , compositore e organista. Diplomatosi contemporaneamente presso il conservatorio Cherubini di Firenze con il massimo dei voti e la menzione d’onore in pianoforte organo e composizione organistica, si è perfezionato con Bruno Canino, Vincenzo Balzani, Paul Badura Skoda, Pier Narciso Masi. Affermatosi come vincitore assoluto di più di cinquanta importanti competizioni nazionali e internazionali ha iniziato la carriera di camerista richiesto a fianco di musicisti come Katia Ricciarelli, Andrea Bocelli, Maria Luigi Borsi, Bruno Canino, Paolo Chiavacci O. Balan Franco Mezzena e orchestre quali orchestra di Bacau, Orchestra di Craiova, Orchestra del Maggio Musicale Formazione, Orchestra Lirico Sinfonica del teatro del Giglio di Lucca, Viotti Chamber Orchestra, Orchestra UANL di Monterrey, Baskent University Orchestra di Ankara.
Ha tenuto tournee in tutto il mondo, suonando in prestigiose sale quali Carnegie Hall di New York, CRR Concert Hall di Istanbul, Filarmonica Romana nella sala Casella, Teatro di Chiasso, Kioko Hall di Tokyo, Kunstlerhaus di Monaco, Centro Ferruccio Busoni di Empoli, Schloss Ribbek Festival (Berlino).
All’ attività di camerista alterna quella di solista. Si dedica anche al repertorio lirico in qualità di direttore e maestro concertatore. Compositore apprezzato ha al suo attivo numerose opere per pianoforte e orchestra eseguite in numerosi festival e stagioni concertistiche. Recentemente ha inciso per l’etichetta Amadeus e Wide Classique.
E’ direttore artistico di Italian Opera Florence.
Francesca seri flauto
Veneziana si diploma brillantemente al Conservatorio “G. Pollini” di Padova nell’88, Si perfeziona in seguito con Aurèle Nicolet e Marzio Conti. Dal 1989 è primo flauto solista dell’Orchestra da Camera di Venezia “L’Offerta Musicale” con cui svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’Estero. Dal 1991collabora in qualità di primo flauto con il complesso da camera “Musica Rinata” di Monaco di Baviera. Nel 1996 risulta idonea per il ruolo di primo flauto dell’Orchestra Sinfonica Europea. Nel 2006 svolge il ruolo di primo flauto dell’Orchestra Filarmonica del Veneto. Ha Partecipato a tournèe in Francia, Spagna, Svizzera, Austria, Germania, Belgio, Ungheria, Croazia, Malta, Tunisia, Brasile. Ha vinto per due anni consecutivi il I° Premio di Musica da Camera del Concorso Gradus ad Parnassum di Venezia. Ha registrato per la radio di Trieste, di Zagabria, di Lubiana (2008) e per la televisione belga e tedesca. Nel 1995 ha inciso su CD il II concerto per flauto di Devienne con l’orchestra “L’offerta Musicale” e nel 96 ha registrato per la Bongiovanni un CD con l’integrale delle Sonate per Flauto e continuo di A. Santini. Ha registrato con il gruppo “Company Seguendo” un CD di Musica Cubana. Con il Pianista G. Gorog ha inciso un CD live del Concerto tenuto a S. Paolo del Brasile nel 2006. Nel 2008 ha inciso un CD “Sulle Note del Passato” con il chitarrista M. Costantini, con un ricchissimo repertorio di brani per flauto e chitarra. Nel 2013 incide il CD “Omaggio all’Opera”sempre con il chitarrista Michele Costantini in occasione dell’anno verdiano con musiche di J. Kuffner. Pronipote del Maestro Giuseppe Verdi fonda a Venezia, nel 1994, la Scuola di Musica G. Verdi , oggi Accademia Musicale Giuseppe Verdi, dove insegna flauto traverso nonchè laboratorio per ensemble di flauti.

Michele Costantini chitarra

Si diploma con il massimo dei voti presso il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia. Si diploma in composizione
al Real Conservatorio Superior de Música “Victoria Eugenia” di Granada.
Ha partecipato a numerose masterclass tenute da maestri di chitarra di fama internazionale, tra i quali Pepe Romero, David Russel, Alberto Ponce, Paolo Pegoraro e Bruno Giuffredi. Intraprende quindi una carriera artistica che lo porta a suonare regolarmente in Italia e all’Estero, riscuotendo ovunque ampi consensi di pubblico e critica.
E’ insegnante di chitarra classica e orchestra di chitarre, direttore didattico e vice presidente dell’Accademia musicale Giuseppe Verdi di Venezia. Compone le musiche di alcune delle operine prodotte dall’Accademia, in particolare è primo classificato per l’Italia al Concorso internazionale di composizione M. Ravel nel 2016, con il brano “Dulcinea” tratto dall’operina “Tra fantasia e realtà le avventure di Don Chisciotte”. Tiene regolarmente masterclass l’approfondimento dello studio della chitarra classica

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: