L’Aquila, all’Ance presentazione del del libro di Giuseppe Placidi

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 28/04/2017
dalle 17:30 alle 19:30

Luogo
Auditorium Ance

Categorie


Presentazione del libro di Giuseppe Placidi “Recomenzemo da capu- Come ogni ‘ote dopo nu bruttu tarramutu”, venerdì 28 aprile, alle ore 17.30 presso la sala convegni dell’Ance in viale A. De Gasperi, 60.
La presentazione sarà affidata al professor Francesco Avolio, docente dei linguistica italiana all’Università dell’Aquila; letture a cura della commediografa Rossana Crisi Villani; la serata sarà allietata dal coro “Armonie d’argento” di cui è direttore artistico Dante Sorrentino e direttore Gabriella Manilla. Modera il giornalista Angelo De Nicola.
“Le motivazioni che alimentano- dice l’Autore che è stato anche sindaco dell’Aquila- la mia passione per il dialetto sono innanzitutto l’amore per la nostra terra, per le nostre tradizioni e per la cultura. Con ciò che ho trattato ho voluto anche provocare le Istituzioni a incentivare progetti e programmi per la riscoperta del dialetto, per la programmazione di impegni sulla storia e le tradizioni, la formazione di esperti nel settore turistico in modo da circuitare le bellezze del territorio e le insistenze archeologiche che testimoniano un passato veramente importante. Poi la piccola parte di grammatica per cercare di uniformare lo scrivere correttamente il dialetto senza invenzioni e forzature. Poi i detti, i proverbi sono, per me, la tipizzazione del carattere degli Aquilani e degli abitanti del contado. Il dialetto Sabino e quello Vestino sono aspetti non indifferenti e che comunque stanno a dimostrare, sì le differenze ma anche la capacità di comunicare, comprendersi e condividere le ragioni sociali e politiche come se si fosse in presenza di un solo popolo”.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: