Imola, seminario Disagio Psichico e Salute Mentale il 14 gennaio

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 14/01/2017
dalle Tutto il giorno

Luogo
Imola

Categorie


Seminario intensivo

Disagio Psichico e Salute Mentale

nuove vie percorribili e un approccio olistico alla persona

SABATO 14 GENNAIO 2017

Dalle ore 10 alle ore 18, Imola, Hotel Olimpia

Programma

 

Mariano Loiacono

Il disagio psichico e la malattia mentale: nuove vie percorribili che rispettano la dignità umana

Serena Piccinini

Una testimonianza imprescindibile

 

 

Pietro Bisanti

Uso e abuso di psicofarmaci, quale conseguenze? E quale correlazione tra alimentazione e salute mentale?

Pausa pranzo veg su prenotazione

 

 

IMOLA 14 GENNAIO 2017

 

Il 14 gennaio 2017 vi proponiamo un seminario intensivo sul disagio psichico e sulla salute mentale per fornire nuovi indirizzi e nuovi approcci verso un disturbo che, direttamente o indirettamente, in maniera superficiale o molto importante, può coinvolgere e sconvolgere la nostra vita o quella delle persone che amiamo.

In linea con la HSU –  la nostra divisione dedicata alla Scienza della Salute Naturale, il cui scopo è quello di fornire nuovi  insegnamenti, valori, comportamenti e discipline per aiutare ed educare le persone ad un grado più alto di consapevolezza che le porti a vivere in armonia con le necessità fisiologiche, etiche,  estetiche, mentali e spirituali dell’organismo umano – questo seminario rappresenta  la volontà di proporre nuove vie, sicure e sperimentate e più in linea con l’uomo moderno e con la sua evoluzione, che allontanino dall’abuso degli psicofarmaci e dai loro deleteri poteri.

Affrontare il tema del disagio psichico e della salute mentale è cosa delicata.

In questi tempi di disordine morale, economico, politico e sociale, dove tutti i modelli conosciuti cominciano a saltare e in cui siamo invasi da un clima di paura e negatività, prima di ogni altra cosa viene messa a dura prova quella parte dell’animo umano di eccelsa sensibilità che è  il sistema psichico.

Le incertezze, le insicurezze, le insidie,le vibrazioni da cui siamo costantemente attraversati, minano le basi della stabilità conosciuta e la prima conseguenza è una destabilizzazione della nostra psiche, che lentamente può andare a compromettere la nostra salute mentale, la forza, la lucidità e l’entusiasmo necessari per affrontare una vita piena, gioiosa e creativa a cui ogni essere ha diritto.

I docenti che abbiamo inserito nel programma forniscono una visione, un’esperienza e strumenti utili a prevenire, a gestire e a risolvere in modo nuovo un malessere che allontana dalla vita.

I docenti

Mariano Loiacono, psichiatra dell’ Azienda ospedaliero-universitaria OO.RR. Foggia, ha fondato fin dal 1966 il “Progetto Nuova Specie”  e il Metodo alla Salute, inizialmente rivolto alle persone affette da dipendenze ma oggi rivolto a tutti coloro che manifestano un disagio diffuso. Il progetto del dott. Loiacono abolisce l’utilizzo di psicofarmaci o sostanze sostitutive. Quasi incredibile a credersi ma questo progetto si sviluppa, per oltre 40 anni, in un’istituzione pubblica del Meridione: l’Azienda Ospedaliero–Universitaria Ospedali Riuniti di Foggia.

Pietro Bisanti, è Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri e da 14 anni si occupa in chiave igienista della correlazione fra alimentazione e malattia, con particolare attenzione alla salute mentale nonché all’utilizzo delle molecole più demoniache e distruttive mai inventate dall’uomo: gli psicofarmaci. Autore del libro “Assassini in pillole”, Pietro Bisanti è un grande esperto di reati familiari, tematica che spesso rientra nell’area del disagio mentale e ne rappresenta l’aggancio istituzionale da cui si viene spesso risucchiati come in una ragnatela.

 

Per partecipare

Il seminario si svolge sabato 14 gennaio 2017, con un inizio previsto alle ore 10 e una conclusione alle ore 18 circa.

Per partecipare al seminario si richiede:

·         tessera associativa Aghape (15 euro annuali per chi non è socio o per chi deve effettuare il rinnovo)

·         contributo di 30 euro per le spese organizzative

·         E’ prevista una pausa pranzo (vegetariano e vegano) alle 13,30 circa; il pranzo ha un costo di 17 euro e va prenotato in fase di iscrizione.

Per prenotare

Virginia    349 6287382; aghape@aghape.it

Direzione 335 1997815

Procedura

Il pagamento viene effettuato la mattina stessa alla segreteria. Si chiede la massima serietà nel rispettare gli impegni presi, pertanto chi deve disdire la prenotazione è pregato di farlo almeno con 3 giorni prima per non metterci in difficoltà nell’organizzazione. Vi chiediamo anche di arrivare con un po’ di anticipo per permettere l’inizio del seminario all’ora stabilita.

Navetta

Per coloro che arrivano in treno è disponibile una navetta dalla stazione all’hotel Olimpia. Contattare direttamente Elena per comunicare gli orari di arrivo: 327 3788 838

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: