Giulianova, Roberto Ottaviano in concerto

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 21/09/2017
dalle 20:00

Luogo
Bar Asso di Picche

Categorie


Si terrà giovedì 21 Settembre presso il bar Asso di Picche, in viale Orsini, 33, a Giulianova la performance musicale di Roberto Ottaviano.

Il giovane Roberto nasce a Bari e asseconda la sua predisposizione verso le percussioni e lo studio del flato, poi subito, ancora piccolissimo, inizia a suonare il clarinetto, presso il conservatorio della sua città natale. In seguito, ascoltando le splendide sonorità di Lester Young e John Coltrane, sposta la sua attenzione sul sassofono.

Inizia, quindi, un percorso verso lo studio dello strumento, con Federico Mondelci, in quel di Perugia, approfondendo lo studio armonico e la composizione con professionisti del settore.

E’ il momento della formazione e così soggiorna in America e prende lezioni con Ran Blake e altri, imparando a comporre e arrangiare i brani. E’ del 1983 il suo album ‘Aspetcs’ della Tactus Records, insieme a Giancarlo Schiaffini, Paolo Fresu e Carlo Actis Dato. Ora, con oltre dieci album all’attivo, molti con l’etichetta Splasc(h), è da quarant’anni sulla scena musicale jazzistica e vanta collaborazioni con tutti i più importanti professionisti e musicisti del settore: D.Gillespie, C.Baker, A.Farmer, M.Waldron, R.Workman, A.Mangelsdorff, G.Gaslini solo per fare qualche esempio. Si è esibito e continua a farlo, inoltre, in tantissimi paesi europei ed esteri, è fondatore del laboratorio Musica Jazz presso il conservatorio di Bari e gira l’Italia e il mondo riportando la sua esperienza in lezioni e workshops.

Questo concerto, che prevede la formula evento+buffet, per il costo di 25 euro, è stata organizzata dall’associazione culturale ‘Grido’, da molti anni attenta a portare a Giulianova grandi artisti e musicisti di fama internazionale per diffondere la bellezza della musica e la sua diffusione.

Il menù previsto per la sera di Giovedì 21 Settembre comprende cous cous con spezie e verdure, farro con speck, formaggio e mele, due tipologie di patate al forno in crosta e al curry, peperoni al forno, zuppe, salumi e spaghetti alla carbonara, mentre i vini selezionati includono il Trebbiano Cerulli Spinosi, il Rosato Rimaronda, il Montepulciano, insieme a birra e acqua, con dessert.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: