Chieti, Vittorio Sgarbi “Caravaggio” il 20 novembre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 20/11/2016
dalle 21:00 alle 23:30

Luogo
Chieti

Categorie


14925393_1191838184230223_5978988264307461128_nVITTORIO SGARBI “CARAVAGGIO”
Domenica 20 Novembre, ore 21:00 presso il Teatro Aditorium Supercinema di Chieti a chiusura del Chocofestival.

Uno spettacolo di e con
VITTORIO SGARBI

Musiche composte da Valentino Corvino violino, elettronica
Immagini elaborate da Tommaso Arosio scenografia e video
Regia e luci Angelo Generali

“Caravaggio è doppiamente contemporaneo. È contemporaneo perché c’è, perché viviamo contemporaneamente alle sue opere che continuano a vivere; ed è contemporaneo perché la sensibilità del nostro tempo gli ha restituito tutti i significati e l’importanza della sua opera. Non sono stati il Settecento o l’Ottocento a capire Caravaggio, ma il nostro Novecento. Caravaggio viene riscoperto in un’epoca fortemente improntata ai valori della realtà, del popolo, della lotta di classe. Ogni secolo sceglie i propri artisti. E questo garantisce un’attualizzazione, un’interpretazione di artisti che non sono più del Quattrocento, del Cinquecento e del Seicento ma appartengono al tempo che li capisce, che li interpreta, che li sente contemporanei. Tra questi, nessuno è più vicino a noi, alle nostre paure, ai nostri stupori, alle nostre emozioni, di quanto non sia Caravaggio.”
(Vittorio Sgarbi)

Vittorio Sgarbi ci condurrà, attraverso la vita e la pittura rivoluzionaria di Michelangelo Merisi, in uno spettacolo teatrale arricchito dalla musica di Valentino Corvino, e dalle immagini delle opere più rappresentative del pittore lombardo curate dal visual artist Tommaso Arosio. La regia è di Angelo Generali.

Produzione: Promo Music in collaborazione con La Versiliana Festival
Durata: 1 ora e 30 minuti, senza intervallo
Genere: spettacolo di prosa con musica e videoproiezioni
Debutto: Festival La Versiliana. Giovedì 16 Luglio 2015

Per questo evento è abilitata la vendita online con RITIRO DEL BIGLIETTO AL BOTTEGHINO. Non sarà necessaria alcuna spedizione con corriere espresso: dovrai soltanto stampare la RICEVUTA D’ACQUISTO con la tua stampante di casa/ufficio (è sufficiente una stampa in bianco e nero) e, consegnandola all’ingresso dell’evento, ne riceverai in cambio i biglietti SIAE con il tuo nominativo per accedere all’evento.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: