CepagattiArte dal 25 al 27 novembre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 25/11/2016 al 27/11/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
Cepagatti

Categorie


programma-cepagattiarte-2Sarà Nada, con il suo ultimo libro “Leonida”, l’ospite d’onore della seconda edizione di CepagattiArte, festival letterario e fotografico organizzato dall’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Sirena Rapattoni, con la direzione artistica di Alessio Romano.

Tre, anche quest’anno, le giornate dedicate alla manifestazione ideata con l’obiettivo di divulgare la cultura letteraria e artistica e valorizzare la città di Cepagatti, promuovendone il territorio attraverso il coinvolgimento di artisti e scrittori rinomati. “Anche la seconda edizione di CepagattiArte offre un programma ricco di eventi e la presenza di ospiti importanti – afferma Rapattoni – . L’auspicio è che la manifestazione cresca di anno in anno e che anche una piccola città come la nostra possa diventare un punto di riferimento nel panorama culturale nazionale. Spero, inoltre, che possa suscitare l’interesse dei giovani della nostra comunità perché vorrei che fossero loro a raccogliere il testimone del festival, arricchendolo con contributi e idee innovative e facendo crescere la consapevolezza che anche la cultura può cambiare le cose”

Ad inaugurare il festival il 25 novembre, alle ore 17.30, al Castello Marcantonio, sarà Luca Scarlini, saggista, drammaturgo e conduttore di Museo Nazionale su Radio 3, con una conferenza spettacolo su David Bowie intitolata “Ziggy Stard Dust: la vera natura dei sogni”. Sempre nella giornata di venerdì, ci sarà uno spazio dedicato ad Andrea Pazienza a cura di Paolo Ferri, a cui seguirà la proiezione di “Giallo Artistico” del regista Andrea Malandra.

La giornata di sabato vedrà la possibilità di partecipare gratuitamente a un workshop fotografico diretto dal fotografo Stefano Lista. Seguirà la presentazione del romanzo “Dentro soffia il vento” (Neri Pozza) di Francesca Diotallevi. A dialogare con l’autrice la giornalista Marina Moretti per un evento realizzato in collaborazione con “A tu per tu con l’autore”, la serie di incontri organizzati dalla libreria Ipercoop del Centro d’Abruzzo, che è uno dei partner del festival. A concludere la giornata sarà la presentazione di “Pensiero Madre” la raccolta di racconti al femminile della Neo edizioni con le autrici Federica De Paolis, Melissa P. e Silvia Cossu che sarà anche al centro dello spettacolo teatrale del gruppo “Essenzedeva” con le attrici Gianna Barbetta, Alessandra Brisotti, Eugenia Camplone, Laura Forlani e Valentina Papagna, accompagnate dal musicista Piero Delle Monache.

L’ultima giornata sarà dedicata alla premiazione dei concorsi con i giurati: Francesco Coscioni (editore), Maria Rosaria La Morgia (giornalista Rai), Simone Gambacorta (critico e scrittore) e Anna Maria Piccinni (dirigente scolastico).

A conclusione del festival la cantante Nada Malanima presenterà il suo romanzo “Leonida” insieme all’editore Simone Caltabellota.

“Come eroi”: contest di letteratura e fotografia aperti anche alle scuole

Ben quattro i contest, due di letteratura e due di fotografia, che animeranno la prima edizione di CepagattiArte e che sono stati ispirati al tema Come eroi: una suggestione sul senso dell’impegno sociale e personale, sulla solidarietà e la capacità di migliorare e accettare se stessi e la società in cui viviamo, attraverso piccoli o grandi gesti. I contest sono stati rivolti a scrittori e fotografi di talento, ma anche a tutti i ragazzi delle scuole primarie e secondarie della città di Cepagatti.

  • Contest letterario

73 i racconti in concorso che sono pervenuti via mail nei 30 giorni di tempo stabiliti nel bando del premio. “La nuova partecipazione massiccia a questo contest dimostra che CepagattiArte ha ormai consolidato la sua capacità di coinvolgere molte persone insieme ad autori e giurati di grande qualità – afferma Alessio Romano – Sono davvero fiducioso nella continua crescita di un evento culturale che riesce a mescolare insieme energie e passioni comuni”.

Una speciale giuria di lettori composta da Margherita Odoardi (docente di Lettere), Davide Colaiocco (giovane scrittore), Alessio Masciulli (scrittore), ha operato una preselezione dei racconti pervenuti individuando i 3 finalisti che il 27 novembre parteciperanno alla votazione finale.

I nomi dei finalisti e i titoli dei racconti:

“Battesimo” di Francesco Ricci da Pescara (Pe)

“Come eroi” di Cesira Donatelli da Ateleta (Aq)

“Giulia Di Placido” da Monticelli Bruciati (Bs)

I racconti in gara si sfideranno in un Match D’autore in cui saranno letti dai concorrenti e votati dalla giuria e dal pubblico presente in sala. Al vincitore andrà un premio in denaro di 500 euro.

  • Contest fotografico

Sempre nella giornata di domenica 27 novembre sarà premiato il vincitore del concorso fotografico a cui si stanno iscrivendo decine di persone. Le immagini saranno esposte in una mostra allestita al Castello Marcantonio, che verrà inaugurata il 25 novembre, alle ore 17. Ai visitatori sarà consegnata una scheda di votazione. All’autore della foto più votata andrà un premio in denaro di 500 euro. Il fotografo Stefano Lista, che nella giornata del 26 novembre terrà anche un workshop sulla fotografia, sceglierà invece una foto per una sua menzione speciale. Durante i tre giorni del festival sarà possibile visitare la mostra dalle ore 17.00 e votare le foto.

  • Contest per le scuole

CepagattiArte ha coinvolto anche le scuole del territorio con un concorso rivolto agli alunni delle classi quinte della scuola primaria e delle classi terze della secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Cepagatti, che sono stati invitati dagli insegnanti a presentare elaborati sul tema “Come eori”. Sono state prodotte opere in prosa e fotografie. I racconti verranno valutati da una giuria presieduta da Mario Camillo Nardicchia (dirigente scolastico) e composta da Alessia Zappacosta e Stefania Silvestri. Le foto in concorso, invece, saranno esaminate da una giuria composta da Mira Cancelli Falasca (artista e pittrice), Angelo Seccamonte (fotografo) e Alessandro Di Vivo (fotografo). Ai vincitore andranno quattro buoni per l’acquisto di materiale didattico per la classe di appartenenza per un valore di 100 euro.

I vincitori dei concorsi rivolti alle scuole saranno premiati nella giornata di domenica 27 novembre.

CepagattiArte è stata realizzata in collaborazione con:

Centro Ipercoop d’Abruzzo, Banca di Credito Cooperativo Abruzzese, Castello Marcantonio, Hotel Salus di Pescara, Osteria della Musica di Cepagatti, Chiusa Grande vini di Franco D’Eusanio, la scuola di fotografia di Stefano Lista, Imperiale d’Abruzzo, Librerie Coop e On the Road

PROFILI DEGLI AUTORI

Luca Scarlini è saggista, drammaturgo e storyteller. Lavora in teatro e crea racconti per musei, palazzi storici e altri luoghi in Italia e all’estero; è il conduttore di Museo Nazionale su Radio 3. Tra i suoi libri: Sacre sfilate, Il Caravaggio rubato, Siverio contro Hitler, Memorie di un’opera d’arte: la Marchesa Casati, Conosci Milano.

Andrea Malandra ha realizzato vari video tra cui: 1994, Isofromatem. Concorso Scrittura e Immagine del festival del cortometraggio di Pescara ’94. Selezionato al Nickelodeon di Spoleto ’94. 1995, Buccia riciclata Finalista a Bellaria Festival ’95 nella sezione 150” a tema fisso, segnalato alla Biennale Visiva Festival di Roma ’95. 2001, Musica da camera. Menzione speciale della Presidenza all’VIII Festival Internazionale del Cortometraggio Concorso Monique Barberini, Pescara. 2005, Pescara, Pescara, video realizzato per la manifestazione “Politiche della Bellezza” del Comune di Pescara. Realizza inoltre un video scenografico per Tipiche vite atipiche, spettacolo teatrale selezionato al Premio Ustica 2007. Tra il 2010 e il 2012 ha realizzato il film in tre atti, Daviding, tratto dalla Graphic Novel “David Boring” di Daniel Clowes. Nel 2013 realizza il cortometraggio, Pescara 2013 – Il tipolo dannunziano, film surreale sulla figura di D’Annunzio.

Francesca Diotallevi è nata a Milano nel 1985. E’ laureata in Scienze dei beni culturali e lavora in uno studio legale. Tra le sue opere Le stanze buie, Amedeo, je t’aire e il racconto pubblicato in e-book Le grand diable, presule di Dentro soffia il vento.

Federica De Paolis è una dialogista cinematografica, ha insegnato sceneggiatura all’Istituto Europeo di Design. I suoi racconti sono apparsi su “Nuovi Argomenti”, “La Repubblica” e diverse antologie. Ha pubblicato per Fazi Lasciami andare (2006) e Vieni qui (2008), nel 2011 per Bompiani Ti ascolto tradotto in cinque lingue e Premio Pavoncella; nel 2014 Requind.

Melissa Panarello è nata a Catania nel 1985, pubblica il primo romanzo a diciassette anni. Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire diventa un bestseller internazionale vendendo tre milioni di copie in 42 paesi. Dal libro è stato tratto nel 2005 il film Melissa P. con la regia di Luca Guadagnino e prodotto da Francesca Neri. L’odore del tuo respiro è il secondo romanzo. Successivamente scrive In nome dell’amore, pamphlet polemico contro i dogmi della Chiesa Cattolica a favore della laicità. Nel 2010 pubblica Tre, Einaudi Stile Libero. Nello stesso anno fa parte del cast del programma Victor Victoria condotto da Victoria Cabello su la7. Nel 2011 scrive la sua prima graphic novel, Vertigine disegnata da Alice Pasquini. È una delle inviate per Mistero, su Italia 1, nel 2011. In Italia si chiama amore pubblicato da Bompiani nel 2012 è un’ inchiesta su gli italiani e il sesso. È del 2013 il suo ultimo romanzo La bugiarda, pubblicato da Fandango Libri. Nel 2014 pubblica per Mondadori un manuale di astrologia 2015 – Un anno d’amore. Oroscopo sentimentale per ragazze sveglie. Nel 2015 partecipa come concorrente all’Isola dei Famosi su Canale 5. Ha collaborato con: Il Fatto Quotidiano, Sette, Gli Altri, Max, Il Giornale, Vanity Fair, Dazed and Confused, 20 Minutos. Cura la rubrica di astrologia del settimanale Grazia dal 2011.

Silvia Cossu è una scrittrice (La vergogna e L’abbandono per Marsilio) e sceneggiatrice cinematografica (L’ospite, Fino a farti male e Crushed Lives – il sesso e i figli).

Essenzedeva è un gruppo di giovani attrici (Gianna Barbetta, Alessandra Brisotti, Eugenia Camplone, Laura Forlani, Giorgia Natale e Valentina Papagna). Dalla passione per il teatro, che le ha viste protagoniste in diversi spettacoli, nasce “Essenzedeva”, un collettivo tutto al femminile, che dal 2013, attraverso le letture di alcuni testi tratti dal libro “I Monologhi della Vagina” di Eve Ensler, celebrano l’importanza della donna e della loro vagina. Per dare una chiave diversa a chi ci attribuisce un significato stereotipato e maschilista. Da qualche mese sono impegnate in un nuova reading piena di ritmo e colore, “Nella testa di Alice” tratto da “Alice una meraviglia di paese” di Lella Costa. Per scoprire che anche il nostro mondo, come quello di Carroll, è solo un gioco illusorio di ombre e luci dove si può entrare attraverso una screpolatura dell’aria, un foro della terra o un’improvvisa debolezza nella superficie di uno specchio.

Nada Malanima è l’artista più originale e coraggiosa della scena musicali italiana contemporanea. Da anni, con la sua voce unica e inimitabile dà corpo e parole alle proprie opere musicali, teatrali e letterarie. “Leonida” è il suo quarto romanzo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: