Abruzzo, dal 26 al 30 “Sospiri…della natura”

Mappa non disponibile

Data
dal 26/07/2017 al 30/07/2017
dalle Tutto il giorno

Categorie


“Sospiri…della natura”, una settimana ricca di eventi e carica di importanti significati quella organizzata da Ambiente e/e’ Vita, in programma dal 26 luglio al 30 luglio in Abruzzo, per ricordare il suo fondatore, Nino Sospiri. Una serie di iniziative che pongono l’uomo al centro del sistema ambiente, in sintonia con i principi ispiratori dell’Associazione, e che mirano allo sviluppo turistico del territorio mediante la valorizzazione delle quattro Riserve naturali gestite da Ambiente e/e’ Vita, alle quali recentemente si e’ aggiunta quella del Borsacchio. Si iniziera’ alle ore 15,00 di mercoledi’ 26 luglio a Villa Sant’Angelo (L’Aquila) con la visita alle grotte di Stiffe, piccolo paradiso naturale. Alle ore 18, nella sede del Municipio di Villa Sant’Angelo il presidente di Ambiente e/e’ vita Benigno D’Orazio formalizzera’ la donazione al Comune dell’asilo intitolato a Nino Sospiri. Una struttura al passo con i tempi nella quale la Cooperativa ‘Il caffe’ dei piccoli artisti’ applica con successo il metodo Montessori. L’Associazione intende sensibilizzare l’ampliamento della struttura perche’ lo spazio a disposizione dei numerosi bambini frequentanti non e’ piu’ sufficiente. Il momento celebrativo sara’ dedicato alla vita e all’opera di Nino Sospiri. Giovedi’ 27 luglio alle ore 10,00 nella Riserva delle Gole di San Venanzio (Raiano) si effettuera’ una visita guidata che tocchera’ tre splendidi siti: il Chiostro degli Zoccolanti, il Museo Storico ‘Frantoio Fantasia’, l’eremo di San Venanzio. Nel pomeriggio, alle ore 17,30, sara’ la volta della Riserva Lago di San Domenico e Lago Pio (Villalago) con un concerto di arpa celtica e flauto traverso che si svolgera’ nell’eremo di San Domenico. In serata, si terra’ la cena sociale in un agriturismo di Scanno. La Riserva Grotte di Luppa (Sante Marie) si ‘aprira” al pubblico dei visitatori nella mattinata di venerdi’ 28 luglio. Alle ore 10,00, con una guida esperta, si andra’ alla volta dell’Inghiottitoio di Luppa, per poi fare tappa al Museo del Brigantaggio e dell’Unita’ d’Italia. Alle ore 16,00 la Riserva Monte Saviano (Avezzano) si prestera’ da palestra all’aperto per il corso base di Nordic Walking con una guida escursionistica. A Rocca San Giovanni e’ dedicata la serata del 28 che iniziera’ alle ore 19,30 con la degustazione dei “Calici al tramonto” nel Trabocco Valle Grotte; proseguira’ alle ore 21,00 con la visita guidata al centro storico e terminera’ con la Sagra del Coccodrillo. Il risveglio di sabato 29 luglio alle ore 6,00, a Rocca San Giovanni, in localita’ Cavalluccio, sara’ accompagnato dal concerto “L’Alba della Rocca” eseguito dall’Orchestra giovanile Amadeus. Alle ore 8,00 ci sara’ l’inaugurazione della spiaggia a caratterizzazione ambientale, Cavalluccio II, dove verranno avviate attivita’ di ricerca e documentazione, nonche’ di utilizzo della stessa in termini di conservazione e valorizzazione delle bellezze naturali in chiave di turismo sostenibile. Penultima tappa della settimana di eventi sara’ Roseto degli Abruzzi dove, presso il Lido Celommi, alle ore 17,00, verra’ presentata la Societa’ consortile “De Rerum Natura”. La Riserva del Borsacchio a Roseto, alle ore 6,00 di domenica 30 luglio, sara’ il palcoscenico del Concerto “L’alba del Borsacchio” accompagnato dalla Cover band di Lucio Battisti Prendila cosi’, nella Pineta Mazzarosa – Villaggio Lido d’Abruzzo. Il momento conclusivo si svolgera’ a Pescara, citta’ natale di Nino Sospiri dove, alle ore 19,30, presso l’Ippo beach club Playa Segunda, si terra’ il convegno “Dal Gran Sasso al mare…una grande idea di sviluppo, sostenibile”. “Sara’ una settimana dedicata all’ambiente in versione fruibile – ha detto il presidente Benigno D’Orazio – mirata alla valorizzazione e promozione di alcune delle piu’ belle Riserve abruzzesi, ricordando l’artefice dell’Associazione che ho l’onore di presiedere oggi”. L’Associazione Nazionale Ambiente e/e’ Vita e’ stata fondata nel 1994 dall’on.le Nino Sospiri e sin dal 2001 e’ annoverata tra le associazioni riconosciute dal Ministero dell’Ambiente. In Abruzzo gestisce gia’ cinque riserve regionali e vanta svariati progetti per l’educazione ambientale in collaborazione con diversi comuni.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: