Pescara, VOCI DELLA MEMORIA al Florian Espace il 27 gennaio 2018

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 27/01/2018
dalle 21:00 alle 22:30

Luogo
FLORIAN ESPACE

Categorie


Voci della Memoria va in scena al Florian Espace in occasione del Giorno della memoria: il 27 gennaio.
Un recital musicale per commemorare le vittime dell’Olocausto con l’ideazione e la cura di Cristiana Arena e Simona Ampolo Rella, le voci recitanti di Giulia Basel, Umberto Marchesani, Emanuela D’Agostino, la musica di PescaraPianoDuo composto da Simona Ampolo Rella e Cristiana Arena, il violino di Renato Marchese, il clarinetto di Roberto Torto.

La locandina di Voci della memoria

La locandina realizzata dalla regista di Voci della memoria, Giulia Basel

E’ possibile rappresentare e rendere attuale la Memoria della Shoà attraverso una performance musical-teatrale?
Da quest’interrogativo nasce lo spettacolo-recital Voci della Memoria con musiche di M.Ravel, M.Castelnuovo Tedesco, S.Spinelli, B.Kovacs, M.Bruch, J.Williams, G.Gershwin, F.Mendelssohn, H.Nagila e testi di P.Levi, B.Brecht, A.Frank, G.Debenedetti, P.Celan, L.C.Zaleski-Zamenhof, W.Shakespeare, F.Fenelon ed altri.
Nell’alternarsi di musica e testi, dall’esecuzione musicale di brani solistici o d’insieme prendono vita ora testimoni sopravvissuti all’olocausto ora personaggi consegnati alla letteratura ai quali fanno da contrappunto brani musicali classici o in stile klezmer, composti da autori di origine ebraica o a vario titolo legati alla cultura ebraica. La musica dà sfogo alle emozioni e sublima il dolore del racconto in un intrecciarsi di “voci” diverse, quella degli strumenti musicali e quella degli uomini, delle donne, suoni del presente e voci del passato in percorso coinvolgente ed emozionante.
Là dove la storia testimonia la follia del sistematico tentativo di cancellare l’identità di un intero popolo, l’arte rielabora il dolore e lo alleggerisce, trasformandolo in emozione collettiva e ricostruisce il mosaico delle identità spezzate, rendendo così presente la Memoria e consegnandola al futuro delle nuove generazioni.
(L’immagine di locandina è di Davide Arena, la messa in scena di Giulia Basel, la rassegna quella del TEATRO D’AUTORE e altri linguaggi / Scenari Musicali

Nella FOTO di copertina: il PescaraPianoDuo  di Simona Ampolo Rella e Cristiana Arena)

Alle ore 21 al FLORIAN ESPACE, Via Valle Roveto, 39 di Pescara – 085 4224087 – 085 2406628 – 393 9350933
info@florianteatro.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: