Entra nel vivo la quinta edizione del corso promosso dall’Associazione Amici del Mosaico Artistico

IMG_6654Una scuola di mosaico sempre più internazionale, con studenti dal Messico e dalla Francia. Da lunedì 22 fino a sabato 27 agosto, sono ben quarantadue i partecipanti alla quinta edizione del corso promosso dall’Associazione Amici del Mosaico Artistico di Tornareccio e coordinato da Michele Berardi, in svolgimento nei locali del Belvedere nel centro storico: una corsista francese e un messicano, insieme a studenti da Macerata, Ancona, Taranto, Castelfranco Veneto, Milano e Napoli, e ad altri da tutto l’Abruzzo stanno apprendendo le tecniche musive applicate all’arte e ai gioielli insegnate dal maestroMarco Santi di Ravenna, che ha realizzato tutte le opere in “esposizione” nel museo a cielo aperto di Tornareccio, insieme alle docenti Beatrice Serre e Rosanna Fattorini. Tra i partecipanti, anche dodici di età della scuola elementare, a testimonianza di un fascino e di un richiamo che abbraccia dai più piccoli agli adulti.

“Un’edizione da record – commenta Michele Berardi, coordinatore della Scuola di Mosaico – che ha richiamato l’attenzione di partecipanti da tutto il mondo, oltre che da tutta Italia. Anche grazie a questa iniziativa, Tornareccio si conferma il punto di riferimento indiscusso per il mosaico in Abruzzo, grazie allo splendido museo a cielo aperto con oltre ottanta opere che raffigurano bozzetti di artisti di fama internazionale, e a questa scuola che consacra il legame forte con Ravenna, capitale mondiale del mosaico”.

Nell’ambito di questa settimana, giovedì 25 agosto si svolgerà un coinvolgente Open Night con festa, musica, sfilata con gioielli realizzati e apertura notturna della scuola al pubblico. La mostra finale dei lavori realizzati è in programma domenica 28 agosto alle 17.30 nella sala “Remo Gaspari” in viale don Bosco a Tornareccio, in occasione della cerimonia finale dell’undicesima edizione di Un Mosaico per Tornareccio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *